Bus turistici, pullman non in regola con i permessi ztl multati dalla Polizia Municipale

Ieri controlli mirati del distaccamento di Zona Centrale sulla direttrice lungarno del Tempio-lungarno Colombo-via De Nicola


Ventidue bus multati perché non in regola con il permesso ztl. È questo il bilancio dei controlli mirati effettuati ieri dalla Polizia Municipale. Nella mattinata una pattuglia del distaccamento di Zona Centrale ha effettuato verifiche sulla regolarità del pagamento del ticket per l’accesso alla ztl da parte dei pullman turistici sulla direttrice Lungarno del Tempio-Lungarno Colombo-via De Nicola.

Dei ventidue bus multati, nove sono risultati stranieri e quindi hanno pagato direttamente agli agenti la sanzione per transito senza autorizzazione (81 euro). Sono anche stati ritirati tre permessi ZTL bus: due erano scaduti e uno usato impropriamente. La Sas richiederà in seguito ai trasgressori il pagamento del doppio della tariffa del permesso.

“Questo intervento rientra nelle attività di controllo mirate alla prevenzione – sottolinea l’assessore alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi – che diventa particolarmente importante in questi mesi caratterizzati da consistenti flussi turistici. Non possiamo infatti tollerare che comportanti scorretti che rischiano di creare situazioni critiche in alcune zone della città. Ci sono regole che devono essere osservate da tutti”. 

Redazione Nove da Firenze