Vertenza Baldi e Flap, sciopero sospeso

L'azienda ha assicurato il pagamento degli stipendi arretrati e della quattordicesima. Esultano Fiom e Filcams Firenze: "Hanno vinto il lavoro e la tenacia"


Impruneta 16.07.2020.- Nel pomeriggio, dopo giorni di sciopero e di mobilitazione, la proprietà si è impegnata a garantire sin da subito il pagamento ai lavoratori e alle lavoratrici di entrambe le società degli stipendi arretrati e della quattordicesima mensilità. Per questi motivi, gli scioperi e altre forme di mobilitazione sono, per il momento, sospesi.

“Hanno vinto il lavoro e la tenacia, hanno vinto la determinazione dei lavoratori e delle lavoratrici” dichiarano Fiom e Filcams Firenze. "Questo primo importante risultato – aggiungono - ci permette di affrontare la situazione di crisi aziendale, che comunque pare prospettarsi, sapendo di aver garantito a tutti i dipendenti una significativa tranquillità economica”. “Continueremo – concludono - a monitorare la situazione per garantire al meglio i diritti di tutti i lavoratori e le lavoratrici”.

Redazione Nove da Firenze