Bundu vola a Londra per Purdy

L’incontro avrà luogo a Londra il prossimo 14 Dicembre.


PUGILATO —
di Massimo Capitani

Il match fra Leonard Bundu e Gianluca Branco, previsto per il 21 dicembre sarà rinviato. Al suo posto, il campione Europeo dei pesi welter, difenderà la cintura contro l’inglese Lee Purdy, che vanta un record di 20 vittorie, 4 sconfitte ed un pareggio. L’incontro avrà luogo a Londra il prossimo 14 Dicembre.

Purdy, nel suo ultimo match, ha affrontato, perdendo alla 7° per abbandono, il campione mondiale dei pesi welter I.B.F. Devon Alexander. In quell’occasione Purdy, chiamato all’ultimo minuto per sostituire Brook, non è apparso in grande spolvero - non era riuscito a fare il peso necessario per poter tentare il mondiale - ed ha finito per soccombere sotto le pressanti serie del campione. Molto probabilmente quello che vedremo a Londra sarà un altro Purdy, e sarà battaglia. I pugili Inglesi sono noti nell’ambiente per avere un record “vero” - ottenuto con avversari di spessore - e per la loro tenacia.

Leonard, dal canto suo, dopo aver ottenuto con Jackiewicz la sua vittoria più bella e significativa, si appresta ad un’altra puntata della sua strada europea, finora percorsa a suon di K.O. - tre negli ultimi quattro incontri, che stavolta lo farà volare in Inghilterra. Nel passato, questa meta “inglese” per Leonard, si era più volte prospettata - match con Matthew Hatton - ma poi non si è mai concretizzata.

Il cammino di Leonard sarà, dopo la trasferta inglese, ancora nel segno dei match internazionali visto che, dopo qualche rinvio, il 18 Ottobre inizierà il Torneo mondiale della W.B.C. che vedrà il campione fiorentino proiettato nei quarti di finale con il vincente fra Aslanbek Kozaev e Sirimognkol Singmanasak, incontro previsto i primi di Febbraio del 2014.

Redazione Nove da Firenze