Le tendenze beachwear 2014 in anteprima al salone Mare D'Amare

Alla Fortezza da Basso di Firenze da sabato 20 a lunedi 22 luglio


FOTOGRAFIE — Le tendenze beachwear 2014? Ce le svela in anteprima il salone Mare D'Amare che si terrà a Firenze in Fortezza da Basso da sabato 20 a lunedi 22. Sfileranno oltre 200 collezioni delle più note aziende europee. Quattro i temi individuati da David Shah, guru e trend forecaster di fama mondiale, che ha distillato i mood previsti per l'estate 2014.

FRESH SPIRIT
Lo spirito vintage, amichevole e rilassato, che abbiamo imparato a conoscere bene nelle stagioni trascorse si evolve per diventare qualcosa di più moderno e giovane. I contrasti sono netti, le linee lucide e le armonie cromatiche più audaci. Il decoro artistico e il guazzabuglio attentamente organizzato di motivi geometrici sono un piacere, ma, allo stesso tempo, una provocazione per l’occhio. Sconcertanti effetti ottici scherzano amabilmente suggerendo dimensioni e texture che, a tutti gli effetti, non sono altro che stampe bidimensionali. Questa giocosità va oltre il semplice motivo, e si evolve per diventare un’opportunità di gioco, styling e design d’abbigliamento, tagliata e incollata all’interno di un patchwork perfettamente calibrato e ben organizzato, sulla base della combinazione, lo scambio, il mix and match di costumi e accessori da spiaggia a contrasto.

EXOTIC GLAM
Esiste un legame naturale tra folklore esotico e costume da bagno, tuttavia esso non è statico, bensì evolve stagione dopo stagione. In passato, le opere della cultura erano asciutte, rustiche e pure; questa stagione, la tendenza si stratifica in ricchezza e glamour. Motivi etnici e folcloristici, fioriture esotiche, piume e pellami sono onnipresenti ed esaltati da una finitura high-tech, mentre l’intervento della tecnologia permette la creazione di laminazioni metalliche, intricati ornamenti e applicazioni, goffrature, intagli e trafori. I tradizionali motivi tropicali ed etnici si aggiornano con ruches e piegoline digitalizzate e manuali. Pensa lussuriosamente e lussuosamente! POWER PLAY. Il corpo si avvolge di materiali intelligenti, filtri solari attivi, guaine modellanti e pelli pro-attive. Le superfici tattili conferiscono nuove dimensioni e capacità futuristiche al corpo. Strati di maglia sensibile filtrano la luce solare e l’acqua, per aggiungere nuove prestazioni all’estetica dei costumi più performanti. Materiali legati, tessuti spacer, trafori a taglio laser, motivi intagliati, e dettagli imbottiti e goffrati permettono di scolpire il corpo in maniera sensuale. Tessuti e capi sono davvero intelligenti se prodotti in maniera attenta per permettere un impatto minimo sull’ambiente e una produzione rapida ed efficiente. Le nuove tecniche di ingegneria come la produzione senza cuciture, la laminazione e i nuovi materiali adesivi combinano nuovi effetti ottici ed estetici con una lavorazione efficace e rapida.

GEO EVOLUTION
Per celebrare la natura e l'impegno a riconnettersi con essa. Dalle grandi profondità terrestri e marine, da un tuffo verso l’ignoto alla scoperta di quanto è inatteso e celato ai nostri occhi. Per capire le preziose imperfezioni delle texture geologiche, l’evoluzione costante della crescita organica, il continuo cambiamento causato da erosione, ossidazione, eventi naturali e dalle stesse forze auto-distruttive della natura. Sono la scienza della natura e i suoi aspetti più surreali a infondere ispirazione. Gli aspetti naturali e rustici si combinano per dare vita a una nuova forma di lusso prezioso. Lo spirito dei tessuti è opulento, ma il design dei capi è tranquillo e contenuto.



I colori: azzurro, turchese, verde, arancio, blu cobalto, metallici e candy (caramelle). Fondamentale il contributo delle stampe micro e macro con motivi faunistici,floreali e geometrici. Continua l'onda dello shapewear anche per il 2014 preso in prestito dal successo riscosso nella corsetteria. Grande attenzione alla scelta degli accessori e alle performance dei tessuti, sempre più tecnologici e intelligenti.
I tagli: spazio alle culotte contenitive, ai reggiseni a fascia, ai tagli al vivo e agli slip a vita alta. Banditi i trikini e gli interi.

Redazione Nove da Firenze