Bussola: i modelli di Abercrombie & Fitch danno spettacolo

Prossimo appuntamento sabato 13 con il re della musica house Joe T. Vannelli


FOTOGRAFIE — Partenza in grande stile per la discoteca Bussola Versilia, che ha inaugurato il mese di aprile con un evento completamente dedicato alla moda e al divertimento. Nel locale delle famiglia Guidi hanno sfilato i modelli della celebre casa di moda statunitense ‘Abercrombie & Fitch’, arrivati direttamente dallo showroom milanese: simbolo di uno stile giovane e all’avanguardia, i capi di Abercrombie sono noti in tutto il mondo e amati da giovani e meno giovani per il loro stile inconfondibile.

Tantissimi i ragazzi giunti da tutta la Versilia e non solo per farsi immortalare in una foto ricordo con i ragazzi immagine: “Cerchiamo sempre di intercettare novità e tendenze per fare in modo che i nostri clienti siano soddisfatti” afferma il Direttore Glauco Ghelardoni. “Nostro obiettivo è quello di non ripeterci mai e di rendere gli eventi firmati Bussola unici. Sarà un fantastico mese di aprile, che ci introdurrà con la carica giusta verso la stagione estiva”.



Prossimo appuntamento per sabato 13 con "Doctor House Mr. Joe T. Vannelli”, evento in cui l’ospite d’onore sarà il Re della musica house per antonomasia: dj, remixer, produttore, ideatore di one-night e conduttore radiofonico, Vannelli promette di richiamare il pubblico delle grandi occasioni non solo dalla Versilia, ma da tutto lo stivale. Soltanto negli ultimi due anni Vannelli si è esibito nei migliori locali del pianeta, da New York a Los Angeles, ma anche a Londra, Parigi, Ibiza, Mykonos, Miami, Sidney, Dubai e Tokyo, senza dimenticare Amsterdam, Oslo, Amburgo e party del calibro di Ministry of Sound, Soap, Renaissance, Cream e tanti altri ancora, a testimonianza del suo enorme successo.

Mercoledì 24 alla Bussola approderà invece l’attesissimo evento “Hip Hop Music Conference”, party realizzato in collaborazione con Radio 105 e ‘Hip Hop TV’ che vedrà l’arrivo di Fedez, artista rivelazione che con l’album “Sig. Brainwash – l’arte di accontentare” si è aggiudicato proprio di recente l’ambitissimo Disco d'Oro, un evento assolutamente da non perdere.

Redazione Nove da Firenze