Firenze vince a Brescia e passa a -5 sulle Fiamme Oro

Con questa vittoria Firenze accorcia le distanze con le Fiamme Oro (ora a -5) che è risultata sconfitta in casa dal Calvisano. Equilibrio in campo rotto nel secondo tempo dalla prova di Passaleva all'esordio in Serie A.


RUGBY, SERIA A — "È sicuramente pronto." Questo l'entusiastico commento sull'esordiente Passaleva (puro vivaio fiorentino, titolare Under 20) del coach biancorosso Ghelardi alla fine di una combattutissima partita che ha visto la vittoria del Consiel Firenze in casa Brescia. Una carta vincente, sfoderata nel secondo tempo, chiamata a sostituire al numero 10 un Falleri (oggi in campo nonostante i problemi fisici) che ha potuto dare alla squadra solo un tempo. Prestazione che è valsa anche la bella meta che nei primi minuti della ripresa ha consolidato il vantaggio gigliato, mantenuto con i denti fino al termine nonostante il ritorno Bresciano e il nervosismo in campo che è costato due gialli al Firenze.
Con questa vittoria Firenze accorcia le distanze con le Fiamme Oro (ora a -5) che è risultata sconfitta in casa dal Calvisano.

Come sottolineato da Ghelardi la squadra, molto rimaneggiata per le assenze, ha comunque sofferto molto. L'inizio di gara fiorentino è stato buono, con la meta di Cagna si è ottenuto un bel gap che poteva far pensare a una partita in discesa. Purtroppo per i gigliati le cose si sono fatte più complicate quando su un'azione che poteva portare alla meta della sicurezza, un'intercetto bresciano finalizzato in meta ha riaperto l'incontro con le speranze dei padroni di casa. Il Consiel accusa il colpo, perde di lucidità e la partita si fa più equilibrata.
Nel secondo tempo l'ingresso di Passaleva in cabina di regia ha dato la svolta sperata, personalità e sangue freddo da giocatore esperto hanno dato alla manovra del Firenze l'incisività che serviva. Meta del 7 a 16 fino al colpo di coda finale bresciano che frutta un calcio piazzato per il definitivo 10-16.

Le dichiarazioni di Matteo Passaleva, fiorentino, classe 91': "Questo esordio è stata per me un'esperienza quasi inaspettata. Vengo da un periodo di recupero per un infortunio e al rientro mi sono ritrovato con questa opportunità molto importante. Ringrazio il coach e i miei compagni che mi hanno fatto sentire la loro fiducia per affrontare questo esordio al meglio, per essere una prima volta sono abbastanza contento della mia prestazione. Ho segnato anche una meta. Una bella azione su iniziativa di Rios, la palla è passata a Wynne che ha bucato e ha messo la palla dentro, eravamo in sostegno io e Nava e praticamente l'abbiamo schiacciata quasi insieme. Spero di recuperare ancora meglio fisicamente per dare continuità a questa esperienza."


RUGBY BANCO DI BRESCIA vs CONSIEL FIRENZE 10-16 (7-11)

RUGBY BANCO DI BRESCIA
15 BONIFAZI Alberto; 14 PIETRASANTA Giuseppe; 13 MASGOUTIERRE Alberto 5' st VARRELLA Stefano; 12 GABBA Michele; 11 FEDERZONI Emanuele; 10 PREZIOSO Jorge Luis (CAP); 9 BOSIO Carlo Alberto; 8 SCOTUZZI Enrico (V.Cap); 7 RIZZOTTO Matteo; 6 ROMANO Mattia 12' st CERRI Valentino; 5 PALEARI Ezio 1' st CUELLO Gaston; 4 PEDRAZZANI Nicola; 3 ANSELMI Fabio (1L)12' st CHERUBINI; 2 CAIRO Antonio (1L) 33' pt VOLPARI 12' st CAIRO Antonio; 1 BERGAMINI Andrea(1L);


CONSIEL FIRENZE
15 WYNNE Gareth; 14 DIODARO Andrea 1' st GENUA Gianluca; 13 RIOS Alejandro; 12 SANTI Filippo; 11 NAVA Matteo; 10 FALLERI Niccolò 1' st PASSALEVA Matteo; 9 MORACE Riccardo; 8 MOSS Sebastian; 7 IPPOLITO Alessandro 3'' st BILLOT Emanuel; 6 FORTUNATI ROSSI Leonardo; 5 PARRI Mirko 36' st SOLDI Guido; 4 FILIPPINI Mattia; 3 PAOLETTI Tino 26' st CHIOSTRINI Mattia; 17 FANELLI Jacopo (CAP) 12' st LEONI Leonardo; 1 CAGNA Mattia 36' st PAOLETTI Tino;

Marcatori:
p.t. 2' d FALLERI 0-3; 15 m CAGNA 0-8; 21' cp WYNNE 0-11; 24' m PREZIOSO tr PIETRASANTA 7-11
s.t. 4' m PASSALEVA 7-16; 21' cp PIETRASANTA 10-16

Note:
37' pt giallo Morace; 20' st giallo Parri

Serie A Girone 1, 18^ Giornata
St Udine – San Gregorio Catania 15 – 25 (0-4)
Frankling&Marshall Cus Verona – Amatori Rugby Milano 28 – 27 (5-2)
Banco Di Brescia – Consiel Firenze Rugby 10 – 16 (1-4)
Med Italia Pro Recco – Zhermack Badia 44 – 10 (5-0)
Fiamme Oro Roma – Cammi Calvisano 10 – 16 (1-4)
Livorno Rugby – M-Three Orved San Dona’ 29 – 30 (2-4)

Classifica: Cammi Calvisano punti 77; San Gregorio Catania punti 68; Fiamme Oro Roma punti 65; Consiel Firenze punti 60; Amatori San Donà punti 58; Cus Verona punti 55; Dolme Med Italia Pro Recco punti 30; Banco di Brescia punti 28; St Udine punti 26; Livorno punti 20; Zhermack Badia punti 17; Amatori Milano punti 13.
*****Badia 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Redazione Nove da Firenze