Fortezza da Basso: 24 serate di spettacoli, creatività, sport, ritmi latini

Dal 15 luglio al 7 agosto 2010 in viale Strozzi a Firenze. Accesso dalle ore 19 –inizio spettacoli ore 21,30– con ingresso gratuito (esclusi sab 24-31/7 e sab 7/8). Inaugurazione giovedì 15 luglio con i Jethro Tull in concerto


Tanti buoni motivi per varcare le porte della Fortezza di Basso di Firenze, dove da mercoledì 17 luglio a sabato 7 agosto si riaccendono le luci di INFORTEZZA.

Una cittadella dello spettacolo, dello sport, della cultura e del divertimento che per il terzo anno consecutivo si conferma tra gli eventi principali dell’estate fiorentina, e non solo. Oltre 300.000, infatti, le persone che hanno partecipato alla passata edizione, un dato che ha pochi eguali anche a livello nazionale. L'ingresso alla Fortezza da Basso è gratuito, escluse le serate di sabato 24, 31 luglio e 7 agosto, dove è previsto un biglietto di 5 euro.

INFORTEZZA è ideata e promossa da Sicrea srl, nuovo progetto imprenditoriale nato dalla fusione di Promopoint e Aida, aziende fiorentine operanti da tempo nei settori eventi, editoria, allestimenti e multimedia.

Main partner i promoter Le Nozze di Figaro e Murciano Iniziative che cureranno gli appuntamenti del LIVE ON FESTIVAL: 24 serate di concerti, cabaret, after-show, produzioni originali e ospiti internazionali – con tanti spettacoli ad ingresso gratuito - in un’arena di 5.000 posti allestita sul lato Porta alla Campagna della Fortezza.

Si parte giovedì 15 luglio con il ritorno dei Jethro Tull, venerdì 16 il folk barricadero della Bandabardò, sabato 17 i Calibro 35 con il progetto “Milano Odia”... Ed ancora, il Live Hop Festival con Nesli, Mondo Marcio e Local Heroes Showcase (mar 20, in collaborazione con Gold e Switch), Modena City Ramblers (gio 22 luglio), l’attesissimo Mondo Cane Tour di Mike Patton (lun 26), i furori rock del Teatro degli Orrori (mer 28), la produzione originale The Lamb Lies Down on Broadway con Max Gazzè, Ensemble Waiting Room e Angela Kinczly (gio 28), gli ska-tenati Statuto (ven 30), gli storici Perturbazione (sab 31), Rino Gaetano Band (dom 1/8), La Zurda (lun 2/8), Skiantos (mar 3/8), Gatti Mezzi (mer 4/8), Diaframma (ven 6/8) e, dulcis in fundo, una serata tutta Livorno doc insieme a Virginiana Miller, Bobo Rondelli e Nada (sab 7/8). Il Festival avrà anche un’appendice extra-Fortezza: l’unico concerto italiano di Leonard Cohen, mercoledì primo settembre in piazza S. Croce, a Firenze.

Oltre agli spettacoli di Live On, INFORTEZZA è caratterizzata dalla presenza di numerosi spazi che offrono opportunità d’incontro e svago tipiche delle serate estive, senza rinunciare alla qualità delle offerte.

La GRANDE LIBRERIA RINASCITA dove scegliere, da un catalogo di oltre 20.000 titoli, i libri per le vacanze, partecipare ad incontri e reading con giovani autori: gio 22/7 ore 21,30 Fabio Norcia presenta “La dieta per l’anima”; mer 28/7 pore 21,30 reading/concerto ispirato a “We will rock you” di Massimo Cotto, con la chitarra di Nicola Camilli e la voce di Giuditta Tomarchio.

La terrazza del Padiglione Spadolini ospita la versione en-plein-air de LA CASA DELLA CREATIVITÀ: musica, laboratori e presentazioni, insieme a giovani artisti e creativi. Una formula che porta in scena le nuove realtà fiorentine della cultura. Sui grandi schermi selezione delle opere più interessanti dal video-contest VideoMinuto. Mer 21/7 l’attore, poeta e storytellers Pig Maglione presenta insieme al chitarrista Marco Bellini il progetto “Filming Ophelia”, puro Avant Reading Melodico. Giovedì 22 e 29/7 due appuntamenti targati Switch e Foodstock, per ascoltare e degustare. Ed ancora, serate in collaborazione con Istituto Europeo di Design, Scuola Internazionale di Comics, Dirty Circus Club, Caffè Scienza, Europe Direct Firenze, la rivista FFF, Controradio, Publiacqua…

INSPORT Fitness Area è lo spazio dedicato al fitness, allo sport e al benessere fisico. Vi si trovano attrezzature di vario tipo, per lasciarsi coinvolgere in vere e proprie sfide con se stessi: Mixtreme, un percorso avventura con funi e carrucole, la grande palestra d’arrampicata di 18 metri e un campo da minigolf. E poi, gare e dimostrazioni di varie discipline insieme a Palestre, Associazioni e Federazioni sportive che giornalmente si alternano sul palco di questa area.

La PIAZZA LATINA, con ristorazione tipica latinoamericana, spettacoli e musica per ballare.

Bar, ristoranti, pub, mostre, incontri e stand espositivi, completano l’offerta di INFORTEZZA. Come detto l'ingresso alla Fortezza da Basso è sempre gratuito, esclusi sabato 24, 31 luglio e 7 agosto, dove è previsto un biglietto di 5 euro.

Sostenuta da Provincia di Firenze, INFORTEZZA si rivolge ad un pubblico eterogeneo, sia per tendenze sia per età. Una manifestazione POP nel senso più originale del termine, attraverso una formula capace di proporre cultura, contenuti e divertimento.

Redazione Nove da Firenze