Tutto pronto per l'edizione 2010 di Vivilosport

Tutto ormai al proprio posto per la cerimonia di inaugurazione dell'Edizione 2010 di Vivilosport, la Fiera dello Sport e del Tempo Libero che aprirà i battenti Venerdì 21 Maggio alle 10.


Tutto ormai al proprio posto per la cerimonia di inaugurazione dell'Edizione 2010 di Vivilosport, la Fiera dello Sport e del Tempo Libero che aprirà i battenti Venerdì 21 Maggio alle 10. La manifestazione torna così per il 17° anno ad animare l'area del Foro Boario di Borgo San Lorenzo con un programma ricco di novità che permetterà sempre di più ai visitatori di sentirsi protagonisti in prima persona. Tre giorni di eventi che si snoderanno in un'area di oltre un chilometro e che quest'anno vedranno il coinvolgimento di un numero sempre maggiore di Società Sportive, Enti e Federazioni.

“Dopo le ultime due edizioni, spiegano gli organizzatori della Periscopio Comunicazione, che per il 3° anno ha avuto la conferma dell'incarico, non potevamo che continuare a lavorare su una strada che fino ad oggi ci ha regalato enormi soddisfazioni, sia come presenze che come qualità degli eventi proposti. Vivilosport 2010 segna in un certo senso una vera svolta nella storia della manifestazione visto che per la prima volta, allargherà i propri confini oltre Borgo San Lorenzo, coinvolgendo società sportive ed Istituzioni anche degli altri paesi del Mugello che hanno aderito con il Patrocinio alla manifestazione. L'idea rimane quella dello sport da vedere ma sopratutto da provare con sempre più possibilità per i visitatori di sentirsi parte integrante di una festa che per 3 giorni trasformerà il Foro Boario di Borgo San Lorenzo in una vera “palestra a cielo aperto”.

Per una festa che negli ultimi due anni ha raccolto un notevole successo di partecipazione, si riparte così da importanti conferme come l'Autodromo Internazionale del Mugello, la Federazione Italiana Giuoco Calcio, la tappa del Tour Europeo di Beach Handball “Bafalo Contest” e ancora il Ciclotour Mugello che quest'anno farà da capofila in uno spazio interamente dedicato al ciclismo.

Ma tante come detto saranno sopratutto le novità per una Festa dello Sport e del Tempo Libero che si preannuncia ancora più attiva ed alla portata di tutti. Tra queste la più tangibile sarà senza ombra di dubbio l'area dedicata all'equitazione. Tutta la zona verde del pratone in ingresso alla Festa sarà infatti dedicata ai cavalli con le Scuderie del territorio che presenteranno un programma ricco di eventi e che per tre giorni daranno la possibilità a chiunque di provare a muovere i primi passi in sella ad un cavallo.

“Convinti che lo sport possa essere il miglior veicolo possibile anche per sensibilizzare le giovani generazioni ma non solo, su tematiche importanti come la solidarietà, proseguono gli organizzatori di Vivilosport, abbiamo confermato anche per quest'anno due iniziative benefiche che faranno da cornice all'edizione 2010 di Vivilosport. La prima è quella promossa dai Gruppi “Quelli del Sabato” e “Quelli della Domenica” con la 2^ edizione di “Pedala per la vita”, che raccoglierà fondi per la Fondazione Tommasino Bacciotti. L'altra sarà invece legata alla 3^ edizione di “Bimbimbici”, la manifestazione a carattere nazionale che si svolgerà la mattina di sabato 22 e che coinvolgerà bambini e genitori di tutto il Mugello in una pedalata per le vie del paese, in occasione della quale ogni partecipante verserà un contributo di 1 euro per la Fondazione dell'Ospedale Pediatrico Mayer Onlus di Firenze.

Vivilosport 2010 sarà inoltre la prima Fiera interattiva del Mugello grazie al dispositivo “B-Point” che, sfruttando la tecnologia Bluetooth, permetterà di ricevere gratuitamente sul proprio telefonino informazioni e contributi sulla manifestazione. “Un modo in più, concludono gli organizzatori della Periscopio Comunicazione, per far sentire sempre più coinvolto il visitatore in un cartellone di eventi davvero ricco”.

Per saperne di più su novità e programma si può visitare www.vivilosport.net

Redazione Nove da Firenze