Coppa Carnevale: trionfo Juventus

I bianconeri si aggiudicano l'edizione 2010 del torneo battento l'Empoli di mister Donati per 4-2. Immobile, con dieci centri, ha stabilito il nuovo record di marcature nel corso del torneo superando gli 8 centri di Banchelli (Fiorentina).


CALCIO — La Juventus campione in carica del Torneo di Viareggio Coppa Carnevale si aggiudica la finale 2010 battento l'Empoli di mister Donati per 4-2.
Match winner Ciro Immobile, autore di una doppietta (primo tempo su rigore e secondo tempo su azione). Ma è stata tutta la squadra bianconera, dopo un ottimo inizio dell'Empoli, a dare la sensazione di una superiorità netta.

I due gol azzurri sono arrivati in chiusura di match sul risultato di 4-0 per i bianconeri.

Adesso la Juventus si porta a quota 7 trofei, uno in meno della Fiorentina e Milan.
Per l'Empoli un ottimo torneo che mostra ancora una volta il proficuo la voro fatto con il settore giovanile.

Da segnalare che Immobile, con dieci centri, ha stabilito il nuovo record di marcature nel corso del torneo superando gli 8 centri di Daud (Juventus) e Banchelli (Fiorentina).

Il tabellino
JUVENTUS-EMPOLI 4-2

MARACTORI: 19' pt. Immobile [rig.] (J); 7' st. Immobile (J), 13' Yago (J), 20' Immobile (J), 28' Tognarelli (E), 31' Tonelli (E).
JUVENTUS (4-2-3-1): Pinsoglio; Bamba, Alcibiade, De Paola, Crivello; Giandonato, Marrone; Esposito (22' st. Boniperti), Yago, Belcastro (46' st. Libertazzi); Immobile (26' st. Fischnaller). (A disposizione: Piccolo, Romano, Ferrero, Serino, Pirrotta, Giovinco). All. Bruni.
EMPOLI (4-1-4-1): Addario; Mazzanti, Tonelli, Alderotti, Tognarelli; Signorelli (11' st. Brugman); Lo Sicco, Crafa (33' pt. Shekiladze), Guitto, Pucciarelli (1' st. Saponara); Dumitru. (A disposizione: Gaffino, Pupeschi, Menegaz, Bianchi, Castellani, Videtta). All. Donati.
ARBITRO: Tagliavento di Terni (Barbirati-Marzaloni)
AMMONITI: Tognarelli (E), Addario (E), Shekiladze (E), Immobile (J).

Classifica marcatori 62° Viareggio Cup
10 reti: Immobile (4) (Juventus);
6 reti: Beretta G. (Milan);
4 reti: Shekiladze (Empoli), Belcastro (Juventus), Pettinari (2) (Roma), Amaral (Leme);
3 reti: Comi (2) (Torino), Pucciarelli e Castellani (Empoli), Giovio e Mbakogu (1) (Palermo), Fischnaller (Juventus), D'Angelo (1) (Rapp. Serie D), Vazquez (1) (Chivas), Pisani (Bari), Bangura (2) (Kallon), Alibec (1) (Inter), Viola (Reggina), Gavoci (Cesena);
2 reti: Tonelli (Empoli), Yago (Juventus), Gabbiadini (Atalanta), Tirelli (Rapp. Serie D), Falcinelli (Sassuolo), Dumitru (1) (Empoli), Suciu (1) (Torino), Aya, Acosty e Di Tacchio (Fiorentina), Scardina (Roma), Israel (Maccabi Haifa), Banasiak e Efir (Legia Varsavia), Giannetti (1) (Siena), Scepovic (Sampdoria), Galano (Bari), Arollano, Limenza e Santa Cruz (Club Guaranì), Di Mario (Lazio), Faccini (Mantova), Bianconi (Vicenza), Sklenar, Hanousek e Riha (Dukla Praha), Azizov (Pakhtakor), Badibanga (1) (Anderlecht), Zichi (Vicenza), Cardillo (Cisco Roma), Stevanovic (1) (Inter), Pedrocchi (1) e Oduamadi (Milan), Ciano, Insigne (1) e Maiello (Napoli), Chinellato (Genoa);
1 rete: Vaccaro, Failla, Alletto, Benci e Chimenti (1) (Rapp. Serie D), Brugman, Alderotti, Tognarelli e Saponara (Empoli), Gavazzeni e Gatto (Atalanta), Libertazzi e Alcibiade (Juventus), Cappelletti e Laribi (Palermo), Matos, Agyei e Nencioli (Fiorentina), Benedetti e Taraschi (Torino), Vaccaro, Failla, Alletto, Benci e Chimenti (1) (Rapp. Serie D), Brugman, Alderotti, Tonelli e Saponara (Empoli), Thiam, Jirasek e Bellani (Sassuolo), Tremolada, Destro, Obi e Beretta S. (Inter), Merkel (Milan), Malyaka (Spartak Mosca), Sorbara e Desantis (New York), Sanderson, Vitucci, McConaghy (A.P.I.A), Crommen, Kabasele e Stercky (Anderlecht), Joel, Franco, Juan Aguero e Ivan Aguero (Club Sol de Campo Grande), Carioti e Guidi (Sambenedettese), Vishnjakovs e Ignatans (Ventspils), Bianchini (Esperia Viareggio), Cavalieri (Lazio), Kamara A. (Kallon), Konate, Ogliari, Vinicius e Galassi (1) (Parma), Pomiro (Vicenza), Oussou, Randi e Lignani (1) (Livorno), Aburokem e Hasib (Maccabi Haifa), Pirani e Nazzani (Bologna), Calamai (Siena), Rittinger (1), Major, Kucko, Vadas e Farcas (Kaposvari), Fogaca, Pessalli (1) e Stum (Gremio), Pezzotta, Vezzoli e Bertoli (Pergocrema), Pradisi e Morbidelli (Cisco Roma), Eder e Everton (Leme), Benitez J. (Club Guaranì), Mora e Coronado (Chivas), Pompeu (Mantova), Zbozien (Legia Varsavia), Bellomo (Bari), Verdun, Jara e Rojas Peralta (Club Nacional), Tabanelli, Djuric e Ferri (Cesena), Antei, Sciarra e Montini (Roma), Corso, Forgione e Ahmadi (Reggina), Boakye, Miracoli, Aleksic e Polenta (1) (Genoa), Varriale (Napoli).

L'albo d'oro della manifestazione (ultime edizioni)
1990 Cesena
1991 Roma
1992 Fiorentina
1993 Atalanta
1994 Juventus
1995 Torino
1996 Brescia
1997 Bari
1998 Torino
1999 Milan
2000 Empoli
2001 Milan
2002 Inter
2003 Juventus
2004 Juventus
2005 Juventus
2006 Juventud (Uruguay)
2007 Genoa
2008 Inter
2009 Juventus
2010 Juventus

Redazione Nove da Firenze