Atalanta-Fiorentina: la finale Supercoppa Primavera in diretta tv

Oggi alle 18,30 su Sportitalia. Calciomercato: acquistato il centrocampista Maleh dal Venezia ma arriverà nella prossima stagione. Le foto di Commisso all'allenamento delle ragazze viola


Si torna in campo, si torna al Gewiss Stadium di Bergamo pronto ad accogliere la finale di Supercoppa Primavera tra Atalanta e Fiorentina alle 18.30. I vincitori del campionato e quelli della Coppa Italia torneranno a contendersi il trofeo proprio come accaduto quindici mesi fa. Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre o 225 di Sky) e sarà possibile seguire, attraverso il sito ed i canali social ufficiali ACF Fiorentina, tutte le info ed i contributi che riguarderanno la gara:

www.acffiorentina.com

Facebook ➡️ https://www.facebook.com/ACFFiorentina

Twitter ➡️ twitter.com/acffiorentina

Instagram ➡️ https://www.instagram.com/acffiorentina/

Una notizia di calciomercato: la Fiorentina ha acquistato, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del centrocampista di 22 anni Youssef Maleh dal Venezia FC. Il nuovo calciatore viola terminerà, a titolo temporaneo, la stagione 2020-21 al Venezia.

Infine il presidente Rocco Commisso oggi ha reso visita alla Fiorentina Femminile.

La gara di campionato con l'Inter a Milano si giocherà domenica 24 gennaio alle 12,30.

Sono state rese ufficiali le date dei Quarti di Finale di Coppa Italia Femminile che vedranno sempre Inter e Fiorentina sfidarsi per passare il turno.
L'andata Inter - Fiorentina si giocherà sabato 30 Gennaio 2021 alle ore 14.30 al “Suning Youth Development Centre” di Milano. Il ritorno Fiorentina - Inter sarà disputato domenica 14 Febbraio 2021 alle ore 14.30 allo stadio Bozzi di Firenze.

AGGIORNAMENTO ORE 20,30

La finale di Supercoppa Primavera è stata vinta dall'Atalanta sulla Fiorentina per 3-1. A segno per i viola Agostinelli. Il momento decisivo della sfida è stata la ripartenza dalla quale è nata la seconda rete orobica: il fallo ai danni di un viola pareva netto ma l'arbitro pur in buona posizione ha lasciato correre.

Redazione Nove da Firenze