Rubrica — LifeStyle

Aperta l’8ˆ edizione del DaTE, il salone dedicato all’occhialeria d’avanguardia

Alla Leopolda oltre 80 brand, nazionali e internazionali. Il taglio del nastro è stato affidato al Presidente di DaTE Giovanni Vitaloni, al Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale On. Manlio Di Stefano, al Presidente di ICE Carlo Ferro e al Sindaco Dario Nardella. resenti anche Cirillo Marcolin, Presidente di Confindustria Moda, Massimo Goldoni, Presidente del Comitato Fiere Industria e Raffaello Napoleone, AD di Pitti Immagine


Firenze, 19 settembre 2020 – Si è aperta stamattina l’8ˆ edizione del DaTE, il salone dedicato all’occhialeria d’avanguardia che accoglie alla Leopolda oltre 80 brand, nazionali e internazionali. Il taglio del nastro è stato affidato al Presidente di DaTE Giovanni Vitaloni, al Sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale On. Manlio Di Stefano, al Presidente di ICE Carlo Ferro e al Sindaco Dario Nardella.

A fare gli onori di casa anche il Direttore Generale di ANFAO Astrid Galimberti, il Direttore di DaTE Francesco Gili e i soci fondatori della manifestazione Dante Caretti e Cristina Frasca.

Il Presidente Vitaloni ha ribadito che “Il DaTE è un momento di ripartenza per l’Italia e per l’export, che per il nostro paese rappresenta il 90% della produzione. Per questo ringrazio ICE, che ha lavorato con noi fin dal primo giorno e ha sviluppato la piattaforma digitale per i buyer, e le autorità presenti. DaTE è un appuntamento che ci riempie di energia per recuperare il terreno perduto nei mesi scorsi ed è per noi importante essere tornati ancora una volta a Firenze, sede delle ultime tre edizioni del salone”.

Per il Sottosegretario On. Di Stefano si tratta di una rinascita e non di una ripartenza ed è importante che si ricominci proprio dal settore moda. Il Presidente Ferro ha ricordato l’importanza della collaborazione con il Governo e ha ringraziato tutti gli imprenditori presenti. Il sindaco Nardella ha infine posto l’accento sull’importanza del lavoro di squadra e sulla fiducia che eventi come il DaTE fanno rinascere.

DaTE rappresenta un momento fondamentale per tutto il settore dell’occhialeria, che in Italia vale circa 4 miliardi di fatturato e conta 18 mila addetti, poiché si tratta del primo appuntamento “in presenza” in Europa. Ad oggi sono oltre 80 i brand che esporranno le proprie novità a buyer italiani ed esteri. DaTE è visitabile fino a lunedì 21 con i seguenti orari:

  • Oggi e domani, domenica 20, dalle ore 10 alle 19
  • Lunedì 21 dalle ore 10 alle 17

Redazione Nove da Firenze