Anci Toscana: in Palazzo Vecchio l'assemblea dei sindaci

Lunedì 23 settembre saranno eletti presidente, direttivo e direttore. Presenti Decaro e il neo sottosegretario Variati


Si terrà lunedì 23 settembre nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio a Firenze l'Assemblea congressuale di Anci Toscana. Saranno rinnovati tutti gli organi dell'associazione, in particolare presidente, comitato direttivo e direttore.

L'evento prevede al mattino relazioni e dibattito; nel pomeriggio gli adempimenti congressuali e il voto per rinnovare le cariche.

I lavori si apriranno alle 10 con i saluti di Dario Nardella, sindaco di Firenze e dell’assessore Vittorio Bugli in rappresentanza della Regione Toscana. Poi le relazioni di Matteo Biffoni, presidente Anci Toscana e di Simone Gheri direttore Anci Toscana. Seguiranno due contributi: di Renato Quaglia, direttore della Fondazione Quartieri Spagnoli Onlus e di Luca Iozzelli, coordinatore Consulta delle Fondazioni di origine bancaria della Toscana. Alle 12 si aprirà lo spazio dedicato ai sindaci, introdotto da Alessandro Ghinelli, vicepresidente Anci Toscana; Luca Menesini, presidente UPI Toscana e Maurizio Mangialardi, coordinatore nazionale dei presidenti regionali Anci. Chiuderanno la mattinata gli interventi di Antonio Decaro, presidente nazionale Anci e sindaco di Bari e di Achille Variati, neo sottosegretario agli Interni.

I lavori riprenderanno alle 14.30 con le votazioni: per l'elezione del Presidente, del Consiglio Regionale, del Comitato Direttivo, del Direttore e del Collegio dei Revisori dei Conti. Infine, in vista dell'Assemblea Nazionale dell'Anci che si terrà ad Arezzo il 16 novembre, si eleggeranno i delegati toscani all’Assemblea e i membri nel Consiglio Nazionale.

Qui il programma dell'Assemblea.

Redazione Nove da Firenze