Rubrica — Agroalimentare

Agricoltura di precisione: incontro a Prato

Lunedì 21 ottobre verranno esplorate le potenzialità della piana pratese rispetto alle nuove colture


Incontro “Agricoltura di precisione: qualità e sostenibilità. Introduzione alle tecnologie e alle tecniche per il miglioramento economico ed ambientale in ambito agricolo”.

Appuntamento lunedì 21 ottobre 2019, alle ore 17.00 - presso Azienda Agricola Squilloni Via Lunga di Cafaggio, 47 a Prato.

L’evento si inserisce nel ciclo di incontri promossi nell’ambito del progetto “Mercato locale e diversificazione agricola delle produzioni – ME.LO.DI.A” volti a far conoscere tecniche e tecnologie per l'ottimizzazione della gestione agronomica delle colture seminative in un’ottica di:

  • sostenibilità ambientale ed economica dell’azienda
  • qualità delle produzioni.
  • Verranno esplorate le potenzialità della piana pratese rispetto a nuove colture che combinano azioni miglioratrici della biodiversità dei terreni e opportunità di mercato.

    L’incontro si chiuderà con una degustazione di prodotti tipici.

    Per avere ulteriori informazioni sull’incontro possibile scrivere a alessio.taddei@coldiretti.it.

    Per partecipare le aziende devono confermare la loro presenza.

    Me.Lo.Di.A. rientra tra i Progetti Integrati Territoriali (Pit) finanziati con fondi Ue, nell’ambito del Psr di regione Toscana. Allo scopo di gestire Me.Lo.Di.A. è stato creato il Consorzio Rete Nuova Agricoltura Pratese (CORENAP), di cui fanno parte Comune di Prato, l’Associazione Gran Prato (agricoltori e trasformatori della filiera del pane) e le imprese agricole Colzi Paolo e Boretti & C. di Boretti Bruno e C..

    Redazione Nove da Firenze