Aggressione nella notte al Pronto Soccorso di Santa Maria Nuova

Ha afferrato al collo l'addetto alla sorveglianza notturna


Nel corso della nottata, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti in piazza Santa Maria Nuova, presso il Pronto Soccorso ed hanno denunciato per i reati di violenza, resistenza e lesioni a P.U., violazione della normativa sull’immigrazione un 40enne del Marocco, in Italia senza fissa dimora, già noto alle Forze dell’ordine.

L’uomo, una volta giunto presso il Pronto Soccorso, in uno stato di alterazione psicofisica dovuta a sostanze alcooliche, ha aggredito la guardia giurata in servizio afferrandolo al collo e procurandogli lesioni guaribili in 6 giorni.

Redazione Nove da Firenze