ACF Fiorentina: Diamanti è viola

Domani al Franchi contro il Palermo


VIDEO — In attesa della gara contro i rosanero oggi è stata una giornata importante per il primo allenamento di Alessandro Diamanti. La Fiorentina ha infatti acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore dal Guangzhou Evergrande Football Club. Diamanti, nato a Prato il 2 maggio del 1983, aveva giocato con la Florentia Viola nel 2003, in Serie A ha indossato le maglie di Livorno, Brescia e Bologna e quella del West Ham nella massima serie inglese. Alessandro Diamanti vanta inoltre 17 presenze con la maglia della Nazionale Italiana, realizzando 1 gol. Nella squadra di Marcello Lippi intanto dall'Italia è attivato Alberto Gilardino.



Stamattina Neto è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici a seguito di una contusione alla spalla destra, riportata in occasione dell'allenamento di ieri. La diagnosi ha escluso lesioni significative all'articolazione della spalla e pertanto,dopo una settimana di cure del caso, l'atleta potrà riprendere la regolare attività fisica. Alberto Aquilani, non presente nella lista dei convocati non sarà a disposizione , a seguito del recente riacutizzo della tendinopatia achillea che ne limita la regolarità nei carichi di allenamento Andrea Lazzari non disponibile per incontro di domani a seguito di un affaticamento muscolare agli adduttori.

I convocati per Fiorentina - Palermo in ordine alfabetico: Alonso, Badelj, Bardini, Basanta, Borja, Brillante, Cuadrado, El Hamdaoui, Fernandez, Gomez, Hegazi, Ilicic, Joaquin, Kurtic, Lezzerini, Marin, Pasqual, Pizarro, Richards, Tatarusanu, Tomovic, Vargas.


Ecco i giocatori rosanero per la trasferta contro i viola:

PORTIERI: Fulignati, Sorrentino, Ujkani.

DIFENSORI: Andelkovic, Emerson, Feddal, Gonzalez, Lazaar, Morganella, Munoz, Pisano, Terzi, Vitiello.

CENTROCAMPISTI: Barreto, Bolzoni, Chochev, Della Rocca, Maresca, Quaison, Rigoni, Vazquez.

ATTACCANTI: Belotti, Dybala, Joao Silva.

Iachini: "Continuiamo su questa strada"

Redazione Nove da Firenze