Rubrica — LifeStyle

Abetone: in estate impianti e rifugi aperti

Nella foto Lago Nero e Bivacco

Tante possibilità di attività sportive all'aria aperta. E per i titolari di stagionali Multipasss 2019/2020 l'accesso agli impianti è gratuito per tutta la stagione estiva


(Abetone - 22 luglio 2020) E' partita alla grande la stagione estiva all'Abetone, con tante persone che hanno scelto la montagna pistoiese con la sua natura, il fresco, gli spazi aperti e una grande scelta di attività all'aria aperta: escursioni, gite ai rifugi e le due ruote in tutte le forme, dalle e-bike (biciclette elettriche a pedalata assistita), alla Mtb fino ai percorsi di discesa del Gravity Park.

Escursionisti e bikers hanno a loro disposizione una fitta rete di sentieri e tracciati e l'accesso alle cime è reso più facile anche ai turisti e a chi vuole godersi il fresco e i panorami dalle aperture estive degli impianti.

Fino al 30 agosto (meteo permettendo), la Telecabina Casa Cantoniera-Monte Gomito, la Seggiovia Selletta e la Seggiovia Passo d'Annibale in Val di Luce saranno aperte da lunedì a venerdì con orario 9.00/17.00 e nei festivi con orario 9.00/18.00. Aperta nei festivi e prefestivi fino al 30 agosto anche la Seggiovia Val di Luce-Monte Gomito, con orario 9.00/18.00.

Per i titolari di Stagionale Multipass 2019/2020 l'accesso a questi impianti sarà gratuito per tutta l'estate. Un motivo in più, per gli appassionati della neve, di venire a conoscere la montagna anche nella sua veste verde. Basterà presentarsi agli impianti con la tessera stagionale 2019/2020.

Spazio anche al divertimento con l'Area tubbing (Zona Campi scuola Abetone - chiusa la teleferica), che sarà aperta tutti i giorni fino al 30 agosto con orario 10.30/13.00 e 14.30/19.00. I titolari di stagionale avranno libero accesso alla risalita sul tappeto baby ma non ai circuiti tubbing.

Per la Gastronomia ci sono i Rifugi: sono aperti tutti i giorni i Rifugi Selletta, Zeno Colò Monte Gomito e Le Terrazze/Albergone in Val di Luce. Aperto nei Pre festivi e nei Festivi il Rifugio Le Rocce in Val di Luce.

Redazione Nove da Firenze