Rubrica — Fiorentina

Abbonamenti, superata quota 2000

La campagna prosegue a ritmo spedito ma con l'annuncio di qualche rinforzo avrebbe sicuramente un'impennata. De Rossi pare più lontano, il club ora punta a sfoltire la rosa. Il 3 luglio prime visite mediche


Prosegue a ritmo spedito, anche senza l'annuncio di grossi colpi di mercato, la campagna abbonamenti per la stagione 2019/20, ad oggi sono già stati venduti più di 2000 tagliandi.

La Fiorentina ricorda che è possibile acquistare il titolo di accesso per 20 partite della prossima stagione (19 di campionato + la prima di Coppa Italia) presso il Fiorentina Point di Via Sette Santi e il Fiorentina Store Gigli e, dal 6 al 20 luglio, all’interno dell’InViola Fan Village di Moena.

Per tutte le informazioni è possibile cliccare sul link - http://www.violachannel.tv/abbonamenti

Sul fronte del mercato, pare affievolirsi la pista che porta a Daniele De Rossi, mentre pullulano le voci su numerose operazioni minori, perché la Fiorentina in questo momento ha urgente bisogno di sfoltire una rosa troppo ampia.

La stagione inizierà mercoledì prossimo, 3 luglio, con l'arrivo a Firenze per le prime visite mediche di Vitor Hugo, Eysseric, Cristoforo, Thereau e quasi tutti i giovani, mentre il nuovo ds Pradè sarà ufficialmente presentato giovedì 4 luglio, due giorni prima della partenza per il ritiro di Moena.

Commisso non dovrebbe tornare a Firenze prima di Ferragosto, mentre il sindaco Nardella si dice ottimista sulla possibilità di trovare un accordo per lo stadio. In quali termini, non è ancora dato sapere anche se la ristrutturazione del Franchi sembra al momento l'ipotesi più plausibile.

Redazione Nove da Firenze