In piazza Santa Croce il 91° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale

Forze Armate e Corpi armati dello Stato, insieme alla gente, per quella che è stata una mattinata di festa


EVENTI A FIRENZE — Le Forze Armate e gli altri Corpi Armati dello Stato hanno sfidato questa mattina la pioggia e, puntuali, si sono presentati in piazza Santa Croce. I fiorentini non hanno fatto mancare il loro calore agli uomini e donne in divisa.

La giornata dedicata alle celebrazioni per il 91° Anniversario della fine della Prima Guerra Mondiale è diventata così l'occasione per visitare i diversi stand e la mostra statica. I visitatori hanno potuto apprezzare i mezzi tattici dell'Esercito Italiano insieme ad un natante della Marina Militare. L'Aeronautica ha messo in mostra una tuta spaziale ed un simulatore di volo. Ai Carabinieri è toccato il compito di spiegare le funzionalità del robot antisabotaggio. Non è mancato l'apporto dela Guardia di Finanza con un mezzo di specialità. Spazio anche per il Corpo Militare della Croce Rossa Italiana e la sua ambulanza.

A chiudere l'evento, alle ore 12.00, la musica dell'associazione nazionale Bersaglieri Sezione "Aldo Marzi" di Firenze . Parole di soddisfazione sono state espresse dal Generale di Divisione Marco Cappellini, Comandante del Comando Esercito di Firenze: "siamo felici di essere in un luogo così prestigioso per incontrare la popolazione. E' un giorno significativo che stiamo vivendo considerando quanto sia importante l'eredità che raccogliamo dalla nostra storia".


Redazione Nove da Firenze