Colletta Alimentare: sabato 29 novembre 2008 la XII° Giornata Nazionale a Firenze


Sabato 29 novembre si svolgerà anche in Toscana la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, organizzata dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus e dalla Compagnia delle Opere Impresa Sociale. L’iniziativa è stata presentata stamani in Palazzo Medici Riccardi dal Presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi e dai responsabili dell’iniziativa. “Non possiamo non essere vicini agli organizzatori e ai destinatari della Colletta, soprattutto in questo periodo, durissimo, di recessione – spiega Renzi – La Colletta è anche un modo concreto per dire che possiamo farcela, insieme, ad affrontare e scolgliere i nodi di povertà che si stringono intorno alla vita di tanti”. In Toscana circa 7000 volontari (100 mila in tutta Italia) provenienti da esperienze diverse (Gruppi Caritas parrocchiali, Misericordie e Pubbliche Assistenze, Società di San Vincenzo de’ Paoli, Alpini, Scout…) e tanti altri, studenti ed adulti desiderosi di partecipare a questo grande gesto di carità , consegneranno all’ingresso di 412 supermercati che hanno aderito all’iniziativa una busta per la spesa della solidarietà da riempire con i prodotti suggeriti: olio, omogeneizzati e alimenti per l’infanzia, tonno e carne in scatola, pelati e legumi. I prodotti raccolti saranno distribuiti in Toscana a circa 70.000 indigenti attraverso 478 enti convenzionati con il Banco Alimentare della Toscana.
Si stima che lo scorso anno in Toscana più di 350.000 persone abbiano aderito alla Giornata Nazionale della Colletta Alimentare facendo la spesa e dimostrando una attenzione e una generosità nei confronti di un’iniziativa che è andata sempre più diventando un grande gesto di popolo. In un solo giorno sono stati raccolti in 387 supermercati, aderenti alle principali catene della grande distribuzione, 713.064 chilogrammi di prodotti, che sono stati distribuiti a oltre 57.000 persone indigenti attraverso 428 associazioni convenzionate (mense, caritas parrocchiali, centri di solidarietà, centri di accoglienza per minori, case famiglia, centri per disabili, comunità di recupero).
La Giornata Nazionale della Colletta Alimentare è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini e la Società San Vincenzo de Paoli, e gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, del patrocinio del Segretariato Sociale della Rai e della Giornata Mondiale dell’Alimentazione.
E’ possibile partecipare alla Colletta come volontari telefonando dal 10 novembre all’Associazione Banco Alimentare della Toscana (055-8874051).

Redazione Nove da Firenze