742° anniversario della nascita di Dante


Per il 742° anniversario della nascita di Dante una serie di iniziative in programma oggi. Alle 10 con un corteo aperto dai gonfaloni del Comune di Firenze e di quello di Ravenna, con i rappresentanti dell'Unione Fiorentina. Saranno deposte corone di alloro alla statua di Dante davanti alla Basilica di Santa Croce e successivamente alla casa di Dante. Alle 11 nel Salone de' Dugento in Palazzo Vecchio, dopo la prolusione dell'assessore alle tradizioni popolari fiorentine Eugenio Giani, cerimonia di consegna di un riconoscimento ad Anna Maria Chiavacci Leonardi, autrice di significativi studi danteschi e premio Feltrinelli 2000 dell'Accademia dei Lincei per il commento alla Divina Commedia. "Con queste iniziative l'Amministrazione comunale vuole ricordare e celebrare Dante Alighieri - ha sottolineato l'assessore Giani -. Abbiamo individuato come data per le celebrazioni un sabato, compreso fra il 21 maggio e l'11 giugno periodo in cui sicuramente cade la nascita del poeta, per dare modo ai cittadini di partecipare alle iniziative. Vorrei anche ringraziare tutte le associazioni che in questi giorni hanno organizzato una serie di appuntamenti che, sono certo, nei prossimi anni saranno ulteriormente arricchiti grazie a una sinergia pubblico-privato".

Redazione Nove da Firenze