Podismo: Ginky Minirun, una festa di sport per bambini e famiglie
Duemila piccoli atleti in Santa Croce con la Firenze Marathon


Una festa di sport per 2mila bambini. Tanti ne sono attesi in piazza Santa Croce, domenica 26 novembre 2006, in occasione della Ginky Minirun, l'evento collaterale della XXIII edizione della Firenze Marathon che vede protagonisti tanti piccoli atleti con le loro famiglie. Da otto anni, infatti, esiste a fianco della gara per i 'grandi' anche una corsa tutta dedicata ai bambini: la Ginky Minirun. Un evento non competitivo, di un chilometro e mezzo circa, aperto a tutti i ragazzi delle scuole elementari e medie inferiori, che è stato presentato questa mattina in Palazzo Vecchio a Firenze da Daniela Lastri, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune, Eugenio Giani, assessore allo Sport del Comune, Giancarlo Romiti, presidente di Firenze Marathon, e Giorgio Cantini, presidente di Atletica Asics Firenze Marathon, realtà che organizzano la manifestazione in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale della Toscana.
"Questa manifestazione - ha spiegato Daniela Lastri, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze - riesce a legare il mondo della scuola e quello dello sport, dando vita a un evento che coinvolge non solo più di 2mila bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie inferiori, ma anche le loro famiglie. Un'occasione di festa che si lega anche alla promozione del benessere e di nuovi stili di vita, più rispettosi di noi stessi e degli altri. La Ginky Minirun, infatti, insieme a 'Mini GuardaFirenze' e 'Corri e sfumati', fa parte di un progetto triennale di educazione al benessere che coinvolge molti alunni delle scuole fiorentine".
"L'ultima domenica di novembre - ha ricordato Eugenio Giani, assessore allo Sport del Comune di Firenze - si conferma una grande giornata di sport per Firenze, che coinvolgerà più 7.500 atleti nella maratona e oltre 2mila bambini nella Minirun in piazza Santa Croce. Due eventi che avranno l'onore di essere ripresi dalla Rai con una diretta di tre ore. Già da ora invito i fiorentini a lasciare a casa l'auto la mattina di domenica 26 novembre, per vivere insieme a migliaia di atleti di tutte le età e di tutto il mondo questa magnifica festa di sport".
- Le scuole protagoniste - Nell'iniziativa sono stati coinvolti 7 circoli didattici, con 29 scuole elementari, 4 istituti comprensivi e 7 medie secondarie di primo grado per le scuole pubbliche e 25 scuole primarie e secondario di primo grado paritarie, con un grande impegno organizzativo che porterà in piazza Santa Croce, domenica 26 novembre, più di 2mila bambini e tanti loro familiari per vivere una bella festa di sport all'aria aperta.
- La Festa della Toscana - Anche quest'anno la Ginky Minirun sarà l'evento di apertura delle celebrazioni per la Festa della Toscana, per un'edizione 2006 dedicata al tema 'Il Volontariato d'eccellenza'. Un coinvolgimento importante, perchè proprio i bambini, uniti per l'occasione dalla loro voglia di fare sport e giocare insieme divertendosi, saranno i cittadini del futuro e coloro che garantiranno linfa vitale a quell'importante realtà che è rappresentata dal volontariato.
- Il percordo - L'iscrizione è gratuita e tutti i bambini riceveranno in omaggio la maglietta della Ginky Minirun e, dopo aver tagliato il traguardo, la medaglia di partecipazione con il logo della 'festa della Toscana 2006' e tanti altri simpatici gadget. Il ritrovo è alle 9:15 in piazza Santa Croce, angolo via dei Magliabechi. Il percorso si snoda quest'anno da piazza Santa Croce, proseguendo per via Magliabechi, Corso Tintori, via dei Benci, piazza Santa Croce, via dell'Anguillara, piazza San Firenze, via dei Gondi, piazza Signoria, via della Ninna, via dei Neri, via dei Benci, Lungarno alle Grazie, piazza Cavalleggeri, Corso Tintori, via Magliabechi, e infine piazza Santa Croce per l'arrivo.
- Le iscrizioni - E' possibile iscriversi alla Ginky Minirun 2006, sino al 21 novembre, alle Agenzie Gan di Firenze Centro, via Lambertesca 16; Firenze Nord, viale Guidoni, 85; Firenze Redi, viale Redi 213; Firenze Puccini, via Baracca2; Firenze S. Jacopino, via Maragliano 43; Firenze San Gallo, via degli Artisti 8/C; Firenze Scandicci, via Baccio da Montelupo 153; Campi Bisenzio, via P.P. Pasolini 28; e ai negozi "L'Isolotto dello Sport", via dell'Argingrosso 69 a/b, e "Sport Le Cure", Via Sacchetti 22/R, dal 22 al 24 novembre alla segreteria dell'Atletica Asics Firenze Marathon (info: 055/5532982-5522957 - www.firenzeatletica.it), al nuovo Stadio di Atletica "Luigi Ridolfi", V.le M. Fanti 2 dalle ore 15.00 alle ore 19.00; e il 25 novembre al Firenze Marathon Expo, nella struttura indoor del "Luigi Ridolfi", con entrata da Viale Malta; orario 9.30 - 19. Il ritiro della maglietta ufficiale, per i primi 2mila iscritti, si potrà effettuare dal 22 al 24 novembre alla Segreteria dell'Atletica Asics Firenze Marathon e il 25 novembre al Marathon Expò.
- Progetto 'Allenarsi al Benessere' - Parallelamente all'evento sportivo, prosegue il progetto di 'Educazione alle salute - Allenarsi al benessere', che riparte quest'anno su base triennale, dopo la chiusura di un primo ciclo che ha visto coinvolte 11 classi di scuola media secondaria di primo grado. Un'iniziativa promossa da Firenze Marathon, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, l'Asl 10 di Firenze, la Lega italiana lotta contro i tumori - Sezione Firenze, l'Ufficio scolastico regionale per la Toscana e Lady Radio. Il progetto, che ha l'obiettivo di indirizzare i giovani verso uno stile di vita corretto, in cui alimentazione e una sana attività fisica siano punti fondamentali, rivolge quest'anno la sua attenzione proprio al tema 'Corretta alimentazione, movimento e consapevolezza della propria immagine corporea'. Il progetto sarà legato, come di consueto a tre manifestazioni: Mini Run (26 novembre 2006), GuardaFirenze (6 maggio 2007) e Corri e sfumati (31 maggio 2007).

Redazione Nove da Firenze