Sesto Fiorentino: voto favorevole del Consiglio Comunale per il trasferimento della gestione della Tia alla Quadrifoglio Spa


Sesto Fiorentino, 27 marzo 2006- Questa variazione – ha dichiarato Gianni Gianassi, Sindaco di Sesto Fiorentino – è il lavoro di 7 mesi: già con l’approvazione del Bilancio a dicembre, il nostro obiettivo era evitare il taglio devastante alle spese correnti previsto dalla Legge Finanziaria. Per i cittadini, questo passaggio non comporterà aumenti o cambiamenti, mentre per le finanze comunali significherà un ulteriore margine di manovra per sostenere gli investimenti e la spesa corrente”.
Il Comune di Sesto Fiorentino è lultimo dei soci a trasferire a Quadrifoglio la gestione della Tia. Dal canto suo, Quadrifoglio si impegnerà ad aprire settimanalmente uno sportello informativo all’interno del Palazzo Comunale.
“Il passaggio della Tia – ha dichiarato Giovanni Vignoli, Vicesindaco e assessore al Bilancio – è stato concordato per permettere il trasferimento delle competenze del comune verso Quadrifoglio affinché venga fatta una buona gestione delle banche dati e dei pagamenti”.
Nel trasferimento della gestione della Tia a Quadrifoglio, anche la lotta all’evasione rimarrà a carico del Comune per tutto il 2006 per poi passare direttamente a tale società per azioni.

Redazione Nove da Firenze