Sci: gli azzurri di Torino 2006 all'Abetone


L’Abetone vivrà dal 7 al 10 febbraio prossimi in un vero clima olimpico. Infatti in quei giorni tutti i convocati per le olimpiadi invernali di Torino 2006 per le discipline tecniche dello sci alpino (slalom e gigante) saranno nella stazione toscana, impegnati in gare internazionali. Per Giorgio Rocca, grande dominatore in questa stagione in slalom, e per i compagni di squadra Massimiliano Blardone, Manfred Moelgg, Alberto Schieppati, Davide Simoncelli, Patrick Thaler e Christian Deville, sarà l’ultimo test in gara prima dell’appuntamento olimpico. La loro presenza richiamerà sicuramente altri atleti del circo bianco, e tutto lascia pensare ad una grande anteprima olimpica, con grande soddisfazione del Comune di Abetone e del Sindaco Giuseppe Montagna, che ha lanciato alla Fisi l’invito ad ospitare gli azzurri. Le gare, due slalom e due giganti Fis, si svolgeranno sulle piste Coppi del Pulicchio, e saranno organizzate dal Pool Pisa e dallo Sci Club Abetone. Alla preparazione delle piste da gara, con lo speciale sistema detto del “barramento”, che prevede l’iniezione nella neve di una miscela di acqua e azoto liquido, così come avviene nelle gare olimpiche, presiederanno Giampiero Danti e Nicola Vaccari. Sarà presente naturalmente anche tutto lo staff tecnico azzurro, guidato dal Direttore Flavio Roda e dagli allenatori delle squadre.

Redazione Nove da Firenze