Gran Premio d'Italia del Campionato Mondiale di Motociclismo
Il 4 - 5 - 6 Giugno al circuito del Mugello


Una festa dello sport lunga tre giorni dove divertirsi senza nuocere a se stessi ed agli altri. Questa riteniamo sia la filosofia che deve sottintendere ad ogni Gran Premio. Proprio per favorire la massima tranquillità all'interno del circuito, saranno rafforzati i servizi a tutela della sicurezza delle persone e potenziati i sistemi d'illuminazione. Resta confermato il divieto di far entrare nel circuito veicoli (furgoni, camion....) ed oggetti in grado di creare emissioni sonore superiori ai limiti previsti dalla legge,nonché materiale per la costruzione di tribune provvisorie e materiale ingombrante.

PREVENDITA
Per acquistare i biglietti del Gran Premio D'Italia di Motociclismo, l'Autodromo Internazionale del Mugello ha affidato la prevendita a TicketOne. Acquistare in prevendita è conveniente, si risparmia il 10% rispetto al costo del biglietto venduto il giorno della manifestazione. Si può acquistare on line collegandosi a www.ticketone.it oppure, sullo stesso sito, trovare il punto vendita più vicino dove recarsi per avere direttamente il biglietto. La prevendita terminerà il 31 maggio.

BIGLIETTERIA
Da giovedì 3 giugno alle ore 14.00 apriranno le biglietterie poste sugli ingressi del circuito, che rimaranno operative 24 ore su 24.
Da venerdì 4 giugno, inoltre, saranno aperte alcune decine di biglietterie provvisorie, appositamente segnalate, localizzate nei comuni di Barberino di Mugello, Borgo S. Lorenzo e Scarperia, sulle strade che portano agli "INGRESSI PUBBLICO" DEL CIRCUITO

BIGLIETTI ED INFORMAZIONI
Il biglietto “CIRCOLARE PRATO” permette di accedere alle numerose aree verdi interne al circuito, con la possibilità di spostarsi liberamente. E' possibile accedere all'interno dal pomeriggio del giorno precedente rispetto alla validità del biglietto. (Esempio: se si acquista un biglietto valido per sabato 5 e domenica 6, si può accedere al circuito dalle 17 di venerdì 4 giugno). Il biglietto DIFFERENZA TRIBUNA è un costo aggiuntivo che permetterà al possessore di un biglietto PRATO di accedere alla tribuna per il giorno interessato (sabato o domenica perchè il venerdì le tribune hanno accesso gratuito). Il costo del biglietto DIFFERENZA TRIBUNA varia a seconda del giorno e della tribuna richiesta.

ECCO LE TRIBUNE
Tribuna centrale (coperta) 3800 posti - Tribuna Materassi (scoperta) 2000 posti- Tribuna Poggio Secco (scoperta) 4100 posti - Tribuna Correntaio (scoperta) 2600 - Tutte le tribune sono numerate.

AL MUGELLO SETTE MAXISCHERMO
I maxischermo per il GP Cinzano d'Italia saranno posizionati in sette punti lungo il circuito: di fronte alla tribuna centrale;
all'interno della San Donato rivolto verso il rettilineo; di fronte alla tribuna Poggiosecco; di fronte alla tribuna Materassi;
di fronte alla Casanova-Savelli: nel rettilineo fra il Palagio ed il Correntaio rivolto verso la collina; di fronte al Correntaio.

CAMPEGGIO ED ACCESSO DEI MEZZI
Il circuito offre - fino ad esaurimento degli spazi - la possibilità di campeggiare (senza sovrapprezzi) nelle numerose aree verdi attorno al circuito (zona Prato), per questo ovviamente non si effettuano prenotazioni. Si consiglia l'accesso dall'ingresso Palagio. All'interno del circuito possono accedere - fino ad esaurimento degli spazi disponibili - esclusivamente CAMPER,TENDE,ROULOTTE
(oltre ovviamente ad auto e/o moto) ma NON i furgoni, anche se adibiti a camper.
FACILITAZIONI PER I DISABILI
Il circuito offre l'INGRESSO GRATUITO NELLA ZONA PRATO sia al disabile che ad un suo accompagnatore. E' sufficiente presentarsi all'ingresso con la certificazione medica di disabilità ed un documento d'identità (per l'accompagnatore è sufficiente la sua presenza a fianco del disabile). L'accesso consigliato è l'ingresso Palagio dal quale poter anche accedere ad una zona riservata della TRIBUNA CENTRALE, posta dinanzi alla linea di partenza/arrivo.

COLLEGAMENTO STAZIONE FS BORGO SAN LORENZO-AUTODROMO
Domenica 6 giugno, in occasione del Gran Premio, Trenitalia ha provveduto a potenziare l'offerta ordinaria. I possessori di biglietto o abbonamento ferroviario in corso di validità che esibiranno tale titolo agli ingressi avranno diritto ad accedere all'interno del circuito acquistando il biglietto ridotto. Sarà attivato un collegamento gratuito con servizio di bus navetta dalla stazione di Borgo San Lorenzo all'Autodromo e viceversa.

Redazione Nove da Firenze