Siena: per Ardito rottura del legamento crociato


La risonanza magnetica cui è stato sottoposto ieri sera Andrea Ardito, effettuata dal Prof. Ferrari, e la consulenza specialistica del Dott. Merlo hanno confermato i sospetti clinici della rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nei prossimi giorni il giocatore sarà sottoposto ad un intervento chirurgico di ricostruzione del legamento. Sono previsti cinque mesi come tempi di recupero. Enrico Chiesa ha effettuato una ecografia alla coscia sinistra per identificare la patologia del quadricipite sinistro. Sarà necessario effettuare una risonanza magnetica per precisare la diagnosi ed i tempi di recupero.
F.D.C.

www.acsiena.it

Redazione Nove da Firenze