Sabato 17 (Ore 21.15) Fabio Morgera a Piazza SS. Annunziata per Jazz&Co.


Direttamente dalla grande mela Fabio Morgera, il trombettista made in Italy più celebre negli States. Il suo ultimo album per la Red Records, Colors, è stato votato come uno dei lavori più belli del 2002. Già insieme a Jerry Bergonzi e all’icona del sax tenore George Garzone, Morgera si presenta a Firenze fondendo le sonorità del Bop a quelle del Blues affiancato da altri due “grandi”.

FABIO MORGERA
Fabio Morgera è trombettista e compositore jazz e vive a New York. E' conosciuto in tutto il mondo sia per la sua attivita' da leader che per le sue collaborazioni con gruppi eclettici quali Groove Collective e con storiche istituzioni newyorkesi, come la Mingus Big Band e la Village Vanguard Orchestra. Di rilievo anche le produzioni multimediali fra le quali ci piace ricordare il suo nuovo show Urban Tap. Uno dei pochi musicisti italiani il cui nome appare nella Encyclopedia of Jazz di Ira Gitler e L. Feather, e' nato a Napoli nel 1963 ed ha vissuto a Firenze dal 1971 al 1985. Qui ha iniziato lo studio della tromba all'eta' di sedici anni, per poi intraprendere l'attivita' professionale pochi anni dopo con Giorgio Gaslini e con l' Orchestra Giovanile della Comunita' Europea. Nel 1985 ha completato la formazione musicale diplomandosi in arrangiamento e composi zione alla Grove School di Los Angeles e successivamente al Berklee College of Music a Boston, fino al 1990 quando decide di stabilirsi definitivamente a New York.
Fra i suoi molti insegnanti annovera Donald Byrd, Barry Harris, Terence Blanchard, Kenny Wheeler, Enrico Rava, Herb Pomeroy, Valery Ponomarev.

MICHELE PAPADIA
Pugliese,classe ’72. Pianista, organista, compositore. Dopo gli studi classici ha studiato musica afroamericana, prima come autodidatta, poi con L.Flores e M.Grossi, quindi dal ’94 con E.Pieranunzi e F.D’Andrea. Nel ’95 vince una borsa di studio e frequenta il triennio di Alta Qualificazione Professionale per musicisti jazz finanziato dall’Unione Europea presso Siena Jazz.
Ha seguito seminari con K.Barron, Shirley Scott, P.Metheny, D.Liebman. Ha partecipato a numerosi dischi come Sideman ed ha inciso un disco a suo nome con Paolino Dalla Porta e Massimo Manzi, di prossima pubblicazione.
Pianista del S.James American Church di Firenze, ha accompagnato nelle loro tournèes europee il coro di Marvin Warren, il Kent State Gospel Choir, il L.A. Episcopal Gospel Choir con il quale si è esibito nel maggio ’99 in S.Pietro a Roma.
Oltre all’intensa attività concertistica, ha insegnato per alcuni anni pianoforte, armonia jazz e musica d’insieme presso il CAM e l’Athenaeum Musicale di Firenze.
Tiene seminari sull’organo hammond in alcune scuole di musica italiane e conduce una trasmissione di jazz in una emittente radiofonica toscana.

Redazione Nove da Firenze