Politici, imprenditori, sindacalisti, ex viola in campo al "Franchi" per il Meyer e l’Associazione Insieme


Politici, imprenditori e manager, sindacalisti, ex viola. Tutti insieme in campo per beneficienza. Il 31 maggio con inizio alle 20.30 allo stadio “Franchi” si svolgerà un quadrangolare di calcio il cui incasso sarà diviso fra l’ospedale pediatrico “Meyer” e l’Associazione Insieme, che si occupa di malati hiv. La serata è stata presentata stamani in Palazzo Vecchio dall’assessore allo sport Eugenio Giani, dal presidente dell’Associazione Industriali Ranieri Pontello, dal direttore del Meyer Franco Riboldi e dal presidente dell’Associazione Insieme Luigi Coppini. “Anche quest’anno – ha detto l’assessore Giani – si rinnova l’appuntamento di sport e solidarietà allo stadio Franchi. Questo, oltre ad avere una valenza impornate dal punto di vista benefico, fa capire che con le giuste sinergie lo stadio può ospitare anche altri eventi che non siano soltanto il calcio professionistico. A questo punto faccio appello ai fiorentini perché siano presenti in massa allo stadio per questo quadrangolare. So che la prevendita sta andando bene, ma spero che in molti decidano anche all’ultimo momento, perché più persone presenti vuol dire più risorse e più possibilità di dare un aiuto concreto a chi ne ha bisogno”. Il sorteggio ha definito gli accoppiamenti: la prima sfida sarà fra il Football Club Palazzo Vecchio, guidato da Ugo Caffaz, e imprenditori e manager, con Ranieri Pontello in panchina. In campo, fra gli altri, il sindaco Leonardo Domenici, gli assessori Eugenio Giani, Gianni Biagi, Giacomo Billi e numerosi consiglieri comunali; dall’altra Luca Mantellassi, Ferruccio Ferragamo, Michele Legnaioli e altri. La seconda vedrà di fronte gli ex viola (Baroni, Desolati, Galbiati, Galli, Pin, Di Gennaro ecc., cui si è aggiunto anche Roberto Mancini) e i sindacalisti fra cui spiccano il segretario Cgil Sergio Cofferati e il numero due Guglielmo Epifani. I biglietti (costo £. 10.000) sono in vendita presso il bar Stadio (viale Fanti), il bar Marisa (viale Fanti), il bar Fancelli (via Antonio del Pollaiolo), l’Associazione Industriali (via Valfonda), l’Associazione Insieme (via del Pozzino – Borgo San Lorenzo), l’ospedale Meyer (via Luca Giordano), Ask (via Calimaruzza). I tagliandi saranno in vendita anche (il 31 maggio) alla biglietteria dello stadio.

Redazione Nove da Firenze