A Livorno il Palio Marinaro 2014

Venerdì 4 luglio l’estrazione pubblica delle Boe per i gozzi a 4 e a 10 remi


LIVORNO - Conto alla rovescia per la 77°edizione del Palio Marinaro 2014 che si disputerà domenica 6 luglio di fronte alla Terrazza Mascagni. I vogatori degli otto rioni cittadini stanno già 'affilando' i loro remi e si preparano a scendere in gara per aggiudicarsi l’ambito “Drappo” del Palio.


Intanto nella serata di venerdì 4 luglio, si svolgerà un appuntamento molto atteso dai tifosi dei rioni: l’estrazione pubblica delle Boe per i gozzi sia a 4 che a 10 remi.
Come lo scorso anno la cerimonia sarà un vero e proprio evento pubblico che si terrà alle ore 22 nella piazza del Municipio di fronte al palazzo comunale, adornato per l’occasione con i vessilli di tutti i rioni labronici.
L’estrazione delle Boe si svolgerà sul balcone del palazzo comunale, dove tra l’altro, sarà letto il proclama del Palio del 30 gennaio 1605.
Venerdì sera è prevista la sfilata del corteo storico di figuranti “ La Livornina” accompagnata dall’Orchestra “Pisorno Sinfonietta” diretta da David D’Alesio. L’Ensemble costituita in prevalenza da giovani musicisti, intratterrà il pubblico nell’intervallo tra i vari sorteggi.

Alla cerimonia di estrazione delle Boe sarà presente il sindaco di Livorno Filippo Nogarin.
Parteciperanno inoltre tutti i presidenti delle sezioni nautiche ed il Presidente del Comitato Palio Marinaro, Vittorio Pasqui.


Ordinanza di traffico
Per lo svolgimento delle cerimonia è stata emessa una ordinanza che prevede per venerdì 4 luglio, l’istituzione del divieto di transito, dalle ore 21 alle ore 24, sul viale degli Avvalorati nel tratto compreso tra via della Madonna e piazza del Municipio, in via Enrico Pollastrini e in piazza del Municipio.

Redazione Nove da Firenze