A Castelfiorentino la festa è DEM 2020

Dal 17 al 26 luglio nel parco Roosevelt


Già in questi giorni la festa de L’Unità di Castelfiorentino sarebbe iniziata e sarebbe stata la 73^edizione.

L’emergenza Covid-19 ha costretto il Partito democratico ha annullare la tradizionale festa, ma non si è rinunciato a creare comunque un momento di convivialità e confronto, caratteristiche principali della manifestazione castellana:

“Come tanti altri importanti eventi tradizionali- dichiara Monica Salvadori, segretaria del Pd locale- anche la nostra festa purtroppo è stata annullata. In questa particolare estate il nostro obiettivo è stare ancora di più vicino ai cittadini e alle attività commerciali, che con grande difficoltà cercano di rimettersi in piedi nonostante la pesante crisi economica e sociale che stiamo vivendo. Ma non rinunciamo al nostro stare insieme, a creare convivialità, confronto, dialogo, dibattito politico e divertimento, che sono le caratteristiche principali della nostra festa de l’Unità”.

Il partito democratico ha quindi la Festa Dem 2020 la festa delle Democratiche e dei Democratici di Castelfiorentino, che si terrà da venerdì 17 a domenica 26 luglio nel parco Roosevelt.

“Le parole chiave di questo avvenimento-racconta Salvadori- saranno socialità, per stare insieme nel rispetto delle misure di sicurezza della fase emergenziale che stiamo ancora vivendo, unità per ritrovare i nostri legami e le nostre condivisioni, solidarietà per ripartire e guardare al futuro tutti insieme e non lasciare indietro nessuno!”

Non ci saranno i tradizionali ristorante e pizzeria”Per non fare concorrenza alle attività locali che stanno attraversando un momento molto difficile-spiega la segretaria- ma avremo lo stand dei bomboloni, la friggitoria e una gelateria take away”.

Il programma è in via di definizione, ci saranno incontri politici, uno con la giunta comunale di Castelfiorentino e uno sulla conferenza delle donne democratiche con la presidente regionale Tania Cintelli. Si parlerà poi di sanità e delle prossime elezioni regionali.

Redazione Nove da Firenze