Rubrica — In cucina

7° Peperoncino Day sabato 4 e domenica 5 agosto a Viareggio

Due giornate di divertimento e approfondimento con un unico protagonista. Tema 2018 il riciclo in tutte le sue declinazioni. In programma convegni, show-cooking, area kids, esposizioni e degustazioni


Sabato 4 e domenica 5 agosto la splendida Villa Borbone di Viareggio ospita la 7° edizione del Peperoncino Day®, la kermesse nazionale ad INGRESSO LIBERO organizzata dall’Azienda Carmazzi in collaborazione con la Città di Viareggio in onore di Sua Maestà il Peperoncino, pianta, frutto e spezia icona della cultura gastronomica italiana.


In programma tanti momenti dedicati al peperoncino: talk show di approfondimento sul mondo del peperoncino, l’esposizione della Collezione di Peperoncini “Biagi-Carmazzi”, la più vasta a livello europeo, la degustazione gratuita di specialità al peperoncino e dei prodotti Mr PIC® con peperoncino biologico tracciato, vendita diretta di piante di peperoncino e rari bonsai, visite teatralizzate della Villa e animazione con danza e musica.

Tema dell’edizione 2018 del Peperoncino Day è il RICICLO in tutte le sue declinazioni: il riutilizzo di imballaggi e oggetti di uso comune per creare moderne opere d’arte, attività per i più piccoli per divertirsi riciclando e insegnare l’importanza della raccolta differenziata, tanti consigli utili per recuperare sapientemente tutto ciò che solitamente viene scartato in cucina.

Il cuore del Giardino Sonoro di Villa Borbone ospiterà un’esposizione unica del suo genere: il Giardino dei Demoni, una raccolta di sculture realizzate con materiale di recupero e diverse varietà di peperoncini che si fondono perfettamente e danno vita ad originali installazioni green.

Dopo il successo delle passate edizioni tornano gli Show-Cooking piccanti per imparare ad utilizzare il peperoncino in cucina. L’appuntamento gourmet cresce e arriva direttamente sul palco centrale della manifestazione: ai fornelli del Peperoncino Day in collaborazione con Agrichef si terrà un momento culinario piccante & eco-sostenibile in linea con il tema del riciclo. Si parlerà di come cucinare senza sprechi, “riciclando” gli scarti e utilizzando gli ingredienti nella loro interezza.

Si parlerà di riciclo anche con i più piccoli nell’Area Kids, la zona del Peperoncino Day riservata ai bambini con tante attività a tema natura: agriludoteca, spazio pony, truccabimbi e tanto divertimento con gli animatori professionisti.

Momento clou del Peperoncino Day sarà l’infuocata Gara di Mangiatori di Peperoncino con protagonisti i peperoncini più piccanti al mondo. Durante il contest le diverse varietà di peperoncino, servite ai concorrenti con piccantezza sempre più elevata, saranno presentate con tanto di aneddoti e informazioni tecniche: non solo quindi un momento di intrattenimento ma anche una vera e propria lezione interattiva sui peperoncini. Iscrizioni ancora aperte: per candidarsi scrivere a info@mrpic.it.

Redazione Nove da Firenze