Rubrica — Pugilato

WAR Submission Kings Championship 1 e Slam Fighting Championship 11 “Mai Domo”

Il Cartellone degli eventi in programma il 30 aprile all'ObiHall


Slam è Spettacolo: il 30 aprile 2018 ben 35 match di MMA infiammeranno l'Obihall Arena di Firenze in occasione di Slam FC 11 "Mai Domo". Slam è Storia: il più antico evento di MMA italiano tutt'ora in attività. Dal 2008 Slam Fighting Championship scrive la storia delle Mixed Martial Arts in Italia. Slam è Classe: i più grandi Campioni di MMA italiani hanno calcato la nostra gabbia.

In Under Card si prospetta un nuovo avversario per Eris Dano a causa dell’infortunio di Dario Bufardeci, da annunciare. Anche Matteo Capaccioli deve dare forfait per problemi fisici, per Slam FC sarebbe Lion Sow, precedentemente atteso da Matteo Ceglia, l’uomo giusto da opporre a Wisem Hammami (il match rimane al momento non ancora confermato, in caso Sow non accetti Hammami combatterà comunque contro un altro atleta). Infine dei guai fisici fermano Ibrahima Sarr, il suo avversario Francesco Genovese rimane in card contro un nuovo sfidante da annunciare.

In Main Card Vincenzo Tagliamonte e Alessandro Frezza non possono combattere a causa di problemi fisici piuttosto importanti, a loro vanno i nostri migliori auguri di una rapida guarigione con l’augurio di poterli vedere combattere nel prossimo Slam FC 12. I nuovi avversari di Filippo D’Amato per il titolo della Featherweight Division e Shota Betlemidze per il titolo della Super Heavyweight Division verranno annunciati presto. Nel titolo Middleweight Division, Leon Aliu non riesce a recuperare le piene energie dopo la battaglia che lo ha visto vincitore contro Pietro Penini in IFC 2 e nonostante il suo desiderio di combattere i medici lo costringono allo stop forzato, quindi il talentuoso prospetto francese Murad Amriev si giocherà la cintura contro un altro grande prospetto straniero, nome da annunciare. Sarà un titolo internazionale anche quello della Light Heavyweight Division che vedrà Simon Biyong sfidare un altrettanto talentuoso giovane atleta straniero, nome da annunciare, in sostituzione di Riccardo Nosiglia che deve rinunciare all’incontro per motivi personali.

Raffaele D’Eligio non combatterà in Slam FC 11 “Mai Domo”. Slam FC e Raffaele D’Eligio insieme, in comune accordo ed in rispetto degli organi del CONI, della NADO e della FIGMMA hanno preso quella che hanno ritenuto essere la migliore decisione possibile per il bene e l’immagine dello Sport in generale e delle MMA in particolare. In sua sostituzione contro Mathieu Morandi per il titolo della Welterweight Division entra in scena il suo compagno di squadra, nonché amico fraterno, Matteo Ceglia che dopo due match da professionista, dopo due vittorie nette in totale controllo, dopo un training camp di mesi alla Alpha Male, imbattuto e deciso, prende sulle spalle tutta la situazione, un ruolo scomodo con un compito difficile, e punta dritto a saltare ogni gerarchica, a mettere in fila la terza vittoria consecutiva, a prendersi direttamente la cintura. Per lui, per il suo team, per Raffaele D’Eligio.

E' possibile acquistare gli ultimi tagliandi rimasti direttamente al teatro ObiHall di Firenze fino a lunedì 30 Aprile, oppure al Official Weigh-In di Slam FC 11 “Mai Domo” che avrà luogo l ristorante VINCANTO domenica 29 aprile a partire dalle ore 16:00, oppure prenotandoli direttamente al 3453404777. I VIP Tables sono praticamente esauriti, rimangono pochissimi posti liberi, per informazioni e prenotazioni chiamare sempre l’info-line 3453404777.

WAR è il primo torneo in Italia di Submission-Only Grappling con regolamento EBI. Caratterizzato da un un torneo ad invito, nella categoria Assoluto a 16 uomini con 1.000 E di premio finale per il vincitore e un torneo ad iscrizione per maschi e femmine suddiviso in categorie di peso. la prima edizione è in programma per il 30 aprile 2018 all'Obihall.

Redazione Nove da Firenze