Via Ghibellina, raid notturno: auto con vetri spaccati

La denuncia di Forza Italia. "Troppi episodi, Nardella che fa? Serve un centro di identificazione ed espulsione"


“Triste scoperta stamattina per alcuni nostri concittadini che hanno trovato i finestrini rotti alle proprie auto parcheggiate in via Ghibellina” denunciano Jacopo Cellai, Capogruppo di Forza Italia a Palazzo Vecchio, e Giampaolo Giannelli, Vicecoordinatore Provinciale. “A loro la nostra massima solidarietà per il danno subito, visto che non si tratta nemmeno della prima volta: successe un raid simile nel febbraio del 2019. È inaccettabile – sottolineano – che in una città come Firenze ogni giorno siamo a parlare di episodi del genere, che sì sono inferiori di gravità rispetto alle oramai periodiche risse in Via Palazzuolo (danneggiato un taxi) o al Cascine Fight Club ma che ci dimostrano, se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, che la sicurezza è un obiettivo mancato della Giunta Nardella. Il sindaco – rimarcano in conclusione Cellai e Giannelli – dovrebbe ascoltare le nostre proposte che vanno nella direzione di un’ottimizzazione del controllo del territorio a cominciare dal centro di identificazione ed espulsione”.

Redazione Nove da Firenze