Verona-Fiorentina: biglietti in vendita a 20 euro

ph courtesy Violachannel

La partita è in programma domenica prossima 24 novembre alle 15. Lega Pro, convegno sul calcio femminile con la partecipazione di mister Cincotta e Marta Mascarello


In vista della gara Verona-Fiorentina che si giocherà domenica 24 novembre alle ore 15:00, l’ACF Fiorentina informa che la vendita dei titoli di accesso al Settore Ospiti dello Stadio Bentegodi è attiva sul circuito Vivaticket e che terminerà alle ore 19:00 di sabato 23 novembre.

I biglietti sono distribuiti al prezzo di € 20 + Prevendita. Per i minori di 14 anni il prezzo del biglietto è fissato a 2€.

Per l'acquisto online: https://bit.ly/35hvlV3
Punti vendita Vivaticket: https://www.vivaticket.it/ita/ricercapv
Informazioni di servizio: l’uscita autostradale consigliata per i tifosi ospiti è Verona Nord. All’uscita dal casello entrare in tangenziale direzione Stadio, seguire le indicazioni fino allo stadio e poi seguire i cartelli indicanti il “parcheggio tifosi ospiti” che si trova in fianco al Palazzetto (Agsm Forum) sotto il Settore Curva Nord, riservato ai tifosi ospiti.
Informazioni sullo Stadio Bentegodi: https://www.hellasverona.it/it/info

FIORENTINA WOMEN. “Calcio, un gioco da ragazze”: questo il titolo del convegno che si è tenuto stamattina nella sede della Lega Pro di Firenze. Tantissimi interventi da parte di addetti ai lavoro, dirigenti e imprenditori del calcio femminile con un unico obiettivo: creare un dialogo tra le componenti del calcio maschile e del calcio femminile per sviluppare il lato rosa del pallone. Ad introdurre la mattinata è stata Cristiana Capotondi, Vice Presidente Vicario Lega Pro, e a seguire tutti gli altri relatori, dalle istituzioni cittadine a quelle AIC (Damiano Tommasi, Katia Serra) e quelle AIAC (Ulivieri), più gli interventi di tante realtà e di calcio giocato e arbitrato. La Fiorentina Women ha preso parte all’evento con Mister Antonio Cincotta e Marta Mascarello, contribuendo con le loro esperienze a tracciare il quadro del calcio femminile odierno. Dopo 12 anni da allenatore Mister Cincotta ha voluto lanciare il suo messaggio al parterre, per colmare il gap tra Italia e Inghilterra, un muro che va abbattuto e che ho toccato con mano anche in Champions League. Dobbiamo essere orgogliosi di quando abbiamo fatto, ma dobbiamo anche guardare avanti. Un giorno vorrei che calciatrici come Sam Kerr possano guardare alle strutture che abbiamo in Italia e venire qui". 

Redazione Nove da Firenze