​Urta auto in sosta e fugge: la vettura è oggi senza assicurazione

La Polizia Municipale lo rintraccia e sono pronti verbali per oltre 1.200 oltre al taglio di 12 punti dalla patente


 Aveva urtato due auto in sosta e si era allontanato senza fermarsi, ma, grazie a un testimone e ad un’attività investigativa durata diverse settimane, la Polizia Municipale è riuscita a rintracciare la vettura fuggitiva e a portarla in depositeria. 
 Saranno felici i due proprietari dei veicoli danneggiati che potranno richiedere alla compagnia assicurativa il risarcimento visto che l'assicurazione, oggi scaduta, era attiva il giorno del sinistro.

Quando il proprietario andrà a recuperare la vettura troverà ad attenderlo verbali per oltre 1.200 euro e il taglio di 12 punti sulla patente.

La storia inizia le prime ore della mattina del 6 novembre quando in via Amari la Polizia Municipale interviene per un incidente con solo danni. Secondo la ricostruzione degli agenti dell’Autoreparto, avvalorata da una testimonianza, un’auto aveva urtato due veicoli in sosta allontanandosi senza fermarsi. Il testimone aveva fornito anche targa e modello dell’auto fuggitiva (una Ford Fiesta) che, da accertamenti, è risultata essere intestata a un 28enne residente in provincia di Catanzaro.
A carico del giovane però sono risultate anche multe, in particolar modo per la sosta negli spazi per residenti, elevate nelle strade di Firenze Sud e da questo è scaturita la convinzione che abitasse nella zona. Gli agenti hanno contattato i colleghi del distaccamento di Campo Marte che, dopo numerosi passaggi nelle strade del quartiere, ieri pomeriggio hanno rintracciato la Ford Fiesta in sosta nella via del Clasio. L'auto, che riportava ingenti danni nella parte laterale anteriore sinistra compatibili con l’incidente, è stata rimossa e portata in depositeria: dai controlli è infatti emerso che l’assicurazione era scaduta il 24 novembre scorso (quindi era attiva il giorno del sinistro).

Quando il proprietario andrà a recuperare l’auto troverà ad attenderlo diversi verbali: prima di tutto quello da 868 euro con la decurtazione di 5 punti dalla patente di guida per la mancanza di assicurazione e poi quelli relativi all’incidente, ovvero per fuga con solo danni (296 euro e 4 punti) e per velocità non commisurata in ore notturne e urto contro ostacolo fisso (113.33 euro e 5 punti).

Redazione Nove da Firenze