Un milione di euro per progettare opere strategiche della viabilità regionale

Cenni (Pd): “Si sbloccano le risorse per la Cassia". FIPILI: area di servizio di Lastra a Signa in direzione Mare chiusa fino al 3 giugno. Per tutta la stagione estiva senso unico alternato sulla SP 8. Chiusura della provinciale di Sagginale


Circa 1 milione di euro di risorse per completare la progettazione di importanti opere della viabilità regionale. Li ha deliberati la giunta regionale nella sua ultima seduta su proposta dell’assessore regionale a viabilità e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli. Lo stanziamento regionale servirà a garantire tempi certi nella realizzazione di opere per la cui progettazione è già prevista una copertura statale. Quattro le opere finanziate: i lotti 1-2 della variante di Staggia (Si) sulla Cassia, che consentiranno di bypassare l’abitato della cittadina senese, e, sempre sulla Cassia la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza della zona industriale di Isola d’Arbia. E ancora il lotto 2 della variante di Santa Chiara (Fivizzano), che permetterà di completare un’opera già in gran parte realizzata e in funzione. Sarà infine completata la progettazione di interventi per la messa e in sicurezza e ampliamento di un tratto della variante al fiume Fiora nel comune di Pitigliano (Grosseto).

“Sono opere strategiche per la viabilità regionale – commenta l’assessore Ceccarelli – una volta realizzate permetteranno di rendere più fluidità la viabilità in quelle aree e di migliorare le condizioni di sicurezza. Questo intervento regionale permetterà di garantire tempi certi e abbreviati alla progettazione consentendo di utilizzare al meglio, nei tempi previsti, i fondi statali già stanziati per la realizzazione”.

Il primo lotto della Cassia sarà finanziato. La buona notizia per l'infrastruttura viaria del senese arriva dall'onorevole Susanna Cenni che ha interrogato il Governo per conoscere il dettaglio del timing e l’entità delle risorse per il completamento della strada, ricevendo rassicurazioni sull’assegnazione delle risorse dal sottosegretario alle infrastrutture Roberto Traversi, che ha risposto all’interpellanza urgente presentata giovedì 7 maggio, alla Camera dalla deputata Dem.

"Finalmente assistiamo a una presa di posizione chiara da parte del Governo che ha confermato il finanziamento del primo lotto della Strada Statale n. 2 Cassia. La somma dell’intervento stanziata all’interno del Fondo investimenti è di 90 milioni – ha detto Susanna Cenni - Risorse che sarà necessario affinare alla luce degli aggiornamenti legati alla progettazione. Mi auguro, inoltre, che i tempi per il completamento di questa arteria non siano biblici e che si possano dare certezze ai territori. Ricordo che si tratta un'infrastruttura significativa per la viabilità e la sicurezza stradale di vasti territori della Toscana del sud e delle regioni limitrofe. La nuova strada eviterebbe il transito s alcuni centri abitati e creerebbe un collegamento diretto a quattro corsie tra l'attuale Cassia e la E78 Grosseto-Fano, arteria di valenza europea. Mi auguro, infine, che si possa riprendere al più presto il confronto diretto tra Ministero e gli enti del territorio per la definizione dei tempi di realizzazione dell’opera."

Sulla strada di grande comunicazione Firenze Pisa Livorno, per lavori di scavo e di posa tubazione, è prevista la chiusura dell'Area di Servizio carburanti Q8 al km 10+200 in direzione Mare a Lastra a Signa, comprese le rampe in entrata ed in uscita dall'area stessa, dalle ore 08.00 del 12/05/2020 alle ore 08.00 del 03/06/2020.

Sempre sulla strada di grande comunicazione Firenze Pisa Livorno per lavori di ripristino della pavimentazione è prevista la chiusura della carreggiata in direzione Firenze tra gli svincoli di Ponsacco e Pontedera dalle ore 22.00 dell'11/05/2020 alle ore 06.00 del 12/05/2020 e dalle ore 22.00 del 12/05/2020 alle ore 06.00 del 13/05/2020.

Per lavori di messa in sicurezza di un tratto della SP8 Militare per Barberino di Mugello con realizzazione di una nuova barriera guard rail, che comporteranno l'occupazione di una parte della sede stradale, l'ufficio Viabilità della Città Metropolitana di Firenze ha previsto l'istituzione di un senso unico alternato regolato da impianto semaforico o movieri, dal km. 8+700 al km. 9+600, a partire dal 12 maggio e fino al 30 settembre 2020. Per ridurre il disagio per gli automobilisti in transito il senso unico alternato dovrà essere gestito con movieri in caso di eccessivi incolonnamenti.

Per lavori di Toscana Energia per la sostituzione di una valvola della tubazione del gas metano è prevista la chiusura al transito, in entrambi i sensi di marcia, della S.P. n.41 "Di Sagginale" dal km 16+200 al km 16+300 circa (dall'intersezione con la S.P. n. 551 fino alla intersezione con Via Gramsci), nel Comune di Dicomano, dal giorno 18/05/2020 al giorno 22/05/2020. Il traffico sarà deviato sulle strade comunali Via Mazzini e Via Della Bruciatoia e sarà garantito il passaggio protetto dei pedoni in prossimità del passaggio a livello.

Da lunedì prossimo, 11 maggio, Anas (Gruppo FS italiane) eseguirà i lavori di risanamento della pavimentazione sul raccordo autostradale Bettolle-Perugia, in prossimità dello svincolo di Pietraia, in provincia di Arezzo. Per consentire gli interventi, il transito sarà regolato a doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta, mentre lo svincolo di Pietraia sarà provvisoriamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Perugia. In alternativa sarà possibili utilizzare gli svincoli di Cortona e Castiglione del Lago. Il completamento è previsto entro il 2 giugno.

Redazione Nove da Firenze