Toscana zona gialla entro Natale, Giani non lo esclude

ph da diretta FB Giani

Coronavirus, il presidente della Regione in una diretta Facebook serale ha fatto il punto della situazione. "Oggi 962 nuovi casi su oltre 15mila tamponi e test, la curva sembra scendere decisamente. Se continua così, la Toscana presto sarà arancione e potrebbe diventare anche gialla prima di Natale". Mandata al Governo una proposta per alleggerire la zona rossa


Eugenio Giani, presidente della Regione, in una diretta Facebook serale, appena finito il Consiglio ha fatto il punto della situazione sull'epidemia da Coronavirus nella nostra regione. "Oggi 962 nuovi casi su oltre 15mila tamponi e test, la curva sembra scendere decisamente. Se continua così, la Toscana presto sarà arancione e potrebbe diventare anche gialla prima di Natale".

Giani ha detto che non pochi cittadini gli dicono che sarebbe opportuno a loro avviso restare in zona rossa, per limitare i pericoli di aggravamento del contagio, ma lui risponde che non tutti hanno lo stipendio garantito e lui come presidente deve essere il più possibile equilibrato nel gestire una situazione che per alcune categorie di lavoratori è economicamente disastrosa. Oggi stesso proprio in piazza Duomo sotto la sede della Regione c'è stata la manifestazione degli ambulanti.

Giani ha pure detto di aver mandato al Governo una proposta di leggera modifica delle disposizioni della zona rossa per alleggerirla ma è in attesa di risposta e la proposta toscana resta top secret.

Antonio Patruno