Rubrica — Fiorentina

Ecco il Torneo Viareggio

Il calendario e il palinsesto di RaiSport


A dirigere la partita inaugurale della 71ª Viareggio Cup tra i campioni in carica dell'Inter e i portoghesi del Braga lunedì 11 marzo allo stadio «Alberto Picco» di La Spezia (fischio d'inizio ore 14; con diretta tv su RaiSport) sarà l'arbitro della C.A.N. B Antonio Giua di Olbia (nella foto), coadiuvato dagli assistenti di linea Giuseppe Macaddino di Pesaro e Daniele Marchi di Bologna.

Con l'ufficialità di La Spezia come sede principale dell'edizione numero 71 della Viareggio Cup, il calendario della manifestazione subisce alcune modifiche: la gara inaugurale (Inter-Braga) e la finalissima si svolgeranno allo stadio "Alberto Picco". Le altre originariamente in programma allo stadio "dei Pini" di Viareggio avranno luogo all'Intels Training Center "Ferdeghini", sempre a La Spezia. Per esigenze organizzative, venerdì 15 e sabato 16 marzo, l'ultima giornata dei gruppi A e B della fase eliminatoria dove è prevista la contemporaneità delle sfide, una partita al giorno non verrà disputata allo stesso orario delle altre (su questa decisione c’è l’avallo della Commissione tecnica del Torneo): venerdì 15 Torino-Athletico Paranaense inizierà alle 17; il giorno dopo (sabato 16), sempre alle 17, scenderanno in campo Krasnodar e Perugia. Saranno 19 gli incontri trasmessi da RaiSport.

La 71ª edizione della Viareggio Cup si arricchisce di un altro premio, destinato al miglior difensore della manifestazione: un riconoscimento fortemente voluto dalla famiglia del grande capitano del Genoa, Gianluca Signorini, per valorizzare e portare alla ribalta una giovane promessa del calcio. Il premio al miglior difensore della manifestazione verrà assegnato al termine della finale della 71ª edizione: la giuria tecnica sarà composta dai giornalisti che seguiranno la manifestazione.

Redazione Nove da Firenze