Idra incontra domani a Roma la ministra Paola De Micheli

Temi del colloquio, la sicurezza del tunnel TAV sotto l'Appennino fra Firenze e Bologna e il sempre più discusso progetto di sottoattraversamento Alta Velocità di Firenze


L’associazione fiorentina, iscritta al registro regionale del volontariato della Toscana, che dal 1994 monitora e informa sui progetti TAV fa sapere che domani, tenendo fede a un impegno formulato già lo scorso ottobre in occasione della visita a Firenze al cantiere della progettata stazione Foster dell’Alta Velocità, la ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli riceverà, presso il Ministero, una sua delegazione, guidata da Girolamo Dell’Olio e Sabina de Waal.

I temi oggetto dell’incontro saranno:

- la sicurezza del tunnel ferroviario monotubo TAV fra Firenze e Bologna, di cui Idra rileva gli insufficienti requisiti di sicurezza, come già segnalato dal 2009 dalla Commissione sicurezza gallerie ferroviarie del Ministero;

- le criticità del sottoattraversamento AV del nodo ferroviario di Firenze, in relazione ai contenuti e alle modalità di legittimazione ed esecuzione del progetto, vetusto, approvato oltre 20 anni or sono.

I risultati del colloquio, informa Idra, saranno resi noti in un successivo comunicato stampa.

Redazione Nove da Firenze