Tartaruga viola: ancora a 11 punti in classifica

Al Franchi la sfida contro il Verona non regala la vittoria e la prossima partita sarà a Torino contro la Juventus


Firenze - Il Verona porta a casa un punto prezioso dalla trasferta del ‘Franchi’ contro la Fiorentina. Subito un rigore per il Verona dopo 2'per un fallo di Igor e Barreca che toccano in area Salcedo. Veloso segna dal dischetto dopo un consulto di Forneau con il VAR. Reazione viola subito affidata al colpo di testa di Vlahovic sul cross di Barreca che sfiora la traversa.

Sempre un calcio di rigore riporta in parità la contesa, perché Fourneau giudica irregolare il tocco di Günter al 18'. Vlahovic se lo procura, calcia e segna il pareggio. Una buona Fiorentina per venuti minuti prova a gestire e giocare la partita con il possesso palla e con le accelerazioni di Ribery. Vlahovic tiene alta la squadra subendo molti falli.

Nella ripresa è il Verona a rendersi più pericoloso, ma subito un occasione per Amrabat, la mira però non è precisa. All’11’ quando Magnani manda fuori un cross su punizione di Dimarco. Poi l’azione porta Lazovic a tu per tu con Dragowski dopo una triangolazione con Dimarco e Colley, ma il portiere polacco para. Tre cambi viola con l'inserimento di Lirola, Callejon e Biraghi (fuori Venuti, Barreca e Bonaventura). Per il Verona inserimenti di Rüegg - autore di ottime trame offensive - e di Yeboah, all’esordio assoluto con la maglia del Verona e subito molto attivo sul fronte d’attacco. Dragowski è decisivo su Lazovic al 70' partito in contropiede dopo uno scambio veloce, la Fiorentina risponde con un paio di azioni sugli esterni di Lirola e Biraghi, la difesa del Verona respinge gli assalti.

Fiorentina vicinissima al vantaggio con una bella sponda aerea di Pezzella per Milenkovic, colpo di testa che sfiora il palo ed esce di un soffio. Ma nel finale di gara l’Hellas è bravo anche a coprirsi e portare così a casa il punto, l’ottavo nelle ultime quattro trasferte contro squadre come Milan, Atalanta, Lazio e Fiorentina.

FIORENTINA-HELLAS VERONA 1-1
Marcatori: 8' pt Veloso (rig.) (0-1), 19' pt Vlahovic (rig.) (1-1)

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Venuti (dal 15' st Lirola), Bonaventura (dal 15' st Callejon), Amrabat, Castrovilli (dal 41' st Cutrone), Barreca (dal 15' st Biraghi); Ribery (dal 39' st Borja Valero), Vlahovic
A disposizione: Terracciano, Martinez Quarta, Kouame, Saponara, Caceres, Montiel, Pulgar
All.: Cesare Prandelli

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Günter (dal 5' st Magnani), Ceccherini; Faraoni, Tameze (dal 26' st Ilic), Veloso, Dimarco; Lazovic (dal 26' st Rüegg), Zaccagni (dal 33' st Yeboah); Salcedo (dal 1' st Colley)
A disposizione: Berardi, Pandur, Lovato, Udogie, Cetin, Danzi, Bertini
All.: Ivan Jurić

Arbitro: Francesco Fourneau (Sez. AIA Roma 1)
Assistenti: Stefano Del Giovane (Sez. AIA Albano Laziale), Manuel Robilotta (Sez. AIA Sala Consilina)

NOTE. Ammonizioni: Bonaventura, Dimarco, Ceccherini, Igor

Redazione Nove da Firenze