Tampona auto incolonnata, centauro in ospedale in codice rosso

L’incidente avvenuto intorno alle 13 nel sottopasso di viale Fratelli Rosselli. Nella vettura anche una bambina portata al Meyer per controlli


Ha tamponato con lo scooter un’auto incolonnata finendo a terra e poi in ospedale in codice rosso. Si tratta di un 29enne che oggi, intorno alle 13, stava transitando in viale Fratelli Rosselli verso la Fortezza Da Basso quando ha tamponato una vettura ferma incolonnata nel sottopasso ferroviario. Lo scooterista, per il violento urto, è stato sbalzato a terra. A bordo dell’auto, oltre al conducente, una bambina di due anni circa nel seggiolino nel sedile posteriore. Lo scooterista è stato ricoverato in ospedale in codice rosso; la bambina, le cui condizioni sono apparse subito buone, è stata portata al Meyer per precauzione. 

Secondo la prima ricostruzione effettuata dalla Polizia Municipale, anche grazie all’utilizzo delle telecamere, sembra che il tamponamento sia stato causato da una distrazione dello scooterista probabilmente legata all’utilizzo del telefono cellulare. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione che si è normalizzata dopo le 15. Numerose le pattuglie della Polizia Municipale intervenute sia per i rilievi sia per la viabilità.

Redazione Nove da Firenze