Rubrica — Calcio Storico

Spari all'Isolotto: fermato l'ex calciante Rolando Scarpellini

Fotografie di Monica Caleffi

Aveva minacciato una donna e poi era fuggito. Stamani si è consegnato in questura


E' terminata prima di mezzogiorno la fuga di Rolando Scarpellini, il 48enne ex calciante fiorentino che ieri pomeriggio ha esploso colpi di pistola in un locale dell'Isolotto, dove lavora la compagna, in via Pio Fedi. Secondo gli investigatori il suo comportamento sarebbe stato dettato dalla gelosia, mentre la pistola sarebbe rubata. Rolando Scarpellini, che aveva precedenti penali, è stato sottoposto a fermo dopo la fuga durata l'arco della notte. 

Redazione Nove da Firenze