Six Underground, nuove riprese a Firenze: ecco i provvedimenti alla viabilità

Domani il set nella zona di piazza Goldoni, venerdì si sposta in piazza Poggi


Continuano in città le riprese del film Six Underground. Domani giovedì 13 settembre il set interesserà l’area di piazza Goldoni mentre venerdì sarà la volta della zona di piazza Poggi.

GIOVEDI’ 13 SETTEMBRE

Le riprese interesseranno la zona di piazza Goldoni. I primi provvedimenti per l’allestimento del set sono previsti a partire da oggi. Fino alle 15 di domani saranno in vigore divieti di sosta in Corso Italia (lato numeri civici pari tra il 34 e piazza Vittorio Veneto); andranno avanti fino alle 20 di domani i divieti di sosta in lungarno Corsini, piazza Goldini, via del Parione, via della Spada (tra via delle Belle Donne e via Tornabuoni), via dei Federighi (tra via della Vigna Nuova e via dei Palchetti). Per esigenze legate alla logistica si aggiungeranno i divieti di sosta in piazza Davanzati e lungarno Vespucci (area di parcheggio tra via Curtatone e l’area del Consolato Usa). Le chiusure al traffico sono in programma domani: dalle 9 alle 20 in lungarno Corsini (compresa la pista ciclabile) e via del Parione (deroga per i mezzi di soccorso e i titolari di passi carrabili); dalle 13 alle 20 in via della Vigna Vecchia (tra piazza Goldoni e via dei Palchetti), via dei Federighi (tra via dei Palchetti a via della Vigna Nuova) e piazza Goldoni (area spartitraffico posta al centro e le intersezioni di lungarno Corsini e via della Vigna Nuova). Sono previste interdizioni temporanee per il tempo strettamente necessario alle riprese e alla presenza della Polizia Municipale in orario 9-14 in Ponte Santa Trinita, lungarno Guicciardini e Ponte alla Carraia. Dalle 13 alle 15 stesso provvedimento in via della Spada (tra via delle Belle Donne e via Tornabuoni), via della Vigna Nuova e l’area di intersezione via Tornanbuoni-via Strozzi.

Tra i provvedimenti propedeutici dalle 9 alle 20 di giovedì piazza Goldoni nella direttrice di collegamento via dei Fossi-via del Moro diventerà a senso unico verso via del Moro; senso unico anche su Ponte alla Carraia da lungarno Vespucci verso il lungarno Soderini. Via Santo Spirito cambierà senso nel tratto piazza Frescobaldi-via Maffia verso quest’ultima. E la porta telematica in piazza Pitti sarà spenta per la revoca dell’area pedonale (anche in via Guicciardini, via dello Sprone e via dei Bardi).

Inoltre tra i provvedimenti collaterali previsti anche la possibilità per i residenti settore A e B di sostare in via Tornabuoni (dalle 19 di stasera alle 7.30 di giovedì e dalle 19 di domani alle 7.30 di venerdì) con ingresso e uscita da via Strozzi.

VENERDI’ 14 SETTEMBRE

Le riprese si svolgeranno nell’area di piazza Poggi. Per l’allestimento del set sono stati istituiti divieti di sosta nella piazza (fino alle 24 di venerdì). Dalle 14 di domani alle 20 di venerdì si aggiungeranno i divieti di sosta in via dei Bastioni (tra viale Poggi e via dell’Erta Canina), viale Poggi, via San Niccolò (tra via Lupo e piazza Poggi), lungarno Serristori (tra via Lupo e piazza Poggi), lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace). Queste stesse strade saranno interessate, dalle 7 alle 20 di venerdì, da divieti di transito. Per quanto riguarda i provvedimenti propedeutici, dalle 7 alle 20 di venerdì lungarno Serristori diventerà a senso unico nel tratto via Lupo-piazza Demidoff verso quest’ultima; prevista anche la chiusura del marciapiede lato edifici su lungarno Serristori (tra il numero civico 3 e piazza Poggi) e lungarno Cellini (tra piazza Poggi e via della Fornace).

Infine le interdizioni temporanee per il tempo strettamente necessario alle riprese e con la presenza della Polizia Municipale: sono previste sempre venerdì 14 settembre dalle 7 alle 19 in via San Niccolò nel tratto via San Miniato-via Lupo. 

Redazione Nove da Firenze