Si tuffa nel lago e non riemerge: ricerche in corso

Bilancino, un uomo di 63 anni era con la moglie che ha dato l'allarme. I due avevano preso un pedalò. Sul posto sommozzatori dei Vigili del Fuoco, supportati da un elicottero, carabinieri e volontari


Un pomeriggio che doveva essere di sole e acqua, a tutto relax, si è trasformato in un incubo. Un uomo di 63 anni, sul lago di Bilancino assieme alla moglie, fino ad ora risulta disperso. Si è tuffato da un pedalò nelle acque del lago e non è più riemerso.

La moglie ha chiamato i soccorsi e sono piombati sul posto i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, seguiti da un loro elicottero venuto da Bologna, i carabinieri e volontari dei mezzi di soccorso.

Finora, quando sono circa le 20, nessuna traccia dello scomparso.

Redazione Nove da Firenze