Serie A: viola avanti nel dubbio

Domani in casa contro la Sampdoria, mentre Commisso decide della trattativa con la Juventus. Quale sarà il futuro di Chiesa?


La terza giornata di Serie A si apre con l’anticipo tra Fiorentina e Sampdoria. I viola sono stati protagonisti di un buon inizio di campionato, malgrado la sconfitta nel finale rimediata contro l’Inter. La designazione arbitrale per Fiorentina-Sampdoria, gara in programma venerdì 2 ottobre (ore 20.45) al “Franchi” di Firenze e valida quale 3.a giornata della Serie A TIM 2020/21. La squadra di Giuseppe Iachini la favorita per la vittoria. Espugnare l’Artemio Franchi di Firenze sarà quasi un’impresa per i blucerchiati di Claudio Ranieri, che sono ancora a quota zero punti con due sconfitte nelle prime due giornate.

Quella di domani sera contro la Sampdoria, è però una partita difficile per le voci che si rincorrono in queste ore sul futuro di Federico Chiesa e al suo possibile matrimonio tra e la Juventus. Del resto nei giorni scorsi il presidente della Fiorentina Rocco Commisso aveva affermato: «vediamo... nell’ultima settimana tutto è possibile». Se l’affare è davvero vicinissimo alla conclusione, potrebbe essere l’ultima partita in maglia viola del classe 1997. Autore di uno dei gol viola nella sconfitta della Fiorentina a San Siro contro l’Inter, comunque vada l’attaccante resta uno dei giocatori più chiacchierati sul mercato.

Redazione Nove da Firenze