Scotte di Siena: Zanardi stabile ma sempre grave

Il bollettino delle 10,30 diramato dall'ospedale dopo il terribile incidente di ieri pomeriggio. Il campione è intubato e supportato da ventilazione artificiale


Il bollettino delle ore 10,30 dell'ospedale Le Scotte di Siena, dove Alex Zanardi è ricoverato da ieri pomeriggio e dove è stato operato d'urgenza per un trauma alla testa, rivela un quadro sempre grave ma stabile. I "parametri emodinamici e metabolici" del paziente, intubato e supportato da ventilazione artificiale, sono "stabili" mentre resta "grave il quadro neurologico".

Zanardi si trovava vicino a Pienza e partecipava a una gara con la sua handbike quando è capitata questa tremenda collisione con un camion (sulla quale indaga la Procura) che ha colpito tutta l'Italia, perché l'ex campione di Formula 1, rimasto disabile a seguito di un incidente, è il simbolo di chi non si arrende mai di fronte alle difficoltà.

Intanto continuano ad arrivare i messaggi di supporto da tutta Italia. “Sono vicino al grande campione, all'uomo tenace e di grande tempra, esempio per tutti. Forza Alex, siamo tutti con te”, sono le parole di Eugenio Giani mentre Stefania Saccardi aggiunge: "Stiamo seguendo con attenzione ed il fiato sospeso la situazione di Alex Zanardi. In questo momento so che viene seguito con grande attenzione dai professionisti dell'Aou senese, anche se la situazione sembra molto grave. Siamo vicini a lui e alla famiglia e speriamo con tutto il cuore che ce la possa fare”.

Redazione Nove da Firenze