Sanità in Toscana: asportati due tumori insieme con la chirurgia robotica

Un intervento eccezionale, unico in Toscana e fra i pochi in Italia


Il presidente della commissione Sanità in Regione Stefano Scaramelli commenta con grande soddisfazione la notizia dell’intervento avvenuto alle Scotte di Siena dove sono stati asportati con chirurgia robotica assistita due tumori insieme nello stesso paziente.
“Siamo di fronte – ha aggiunto Scaramelli- ad un ulteriore e straordinario passo avanti che mi rende particolarmente soddisfatto e orgoglioso , sia come presidente della commissione Sanità che come esponente del territorio senese. Questo risultato non si sarebbe mai potuto realizzare senza l’altissima professionalità dei nostri medici. La chirurgia robotica assistita - ha aggiunto Scaramelli - non solo ha permesso di asportare radicalmente due tumori mortali, ma ha ridotto estremamente le conseguenze dell’impatto dell’intervento sulla paziente”. Il presidente della commissione Sanità ha poi rivolto i suoi complimenti ai professionisti coinvolti, “alle equipe mediche ed infermieristiche e a tutti gli operatori sanitari. Grazie alla dirigenza aziendale - ha concluso Scaramelli - che ha consentito e supportato il tutto e che lavora per valorizzare le eccellenze che stanno emergendo”

Redazione Nove da Firenze