San Jacopino: nuovo strike di scooter nella notte

Risveglio amaro stamani per una diecina di residenti. Gianfaldoni, presidente del Comitato cittadini attivi: "Chiediamo alle forze dell'ordine più controlli serali e notturni nel nostro rione"


Risveglio amaro stamani in zona San Jacopino per alcuni proprietari che si sono recati a prendere il proprio mezzo per recarsi a lavoro: una diecina di mezzi scaraventati a terra, alcuni con danni visibili alla carrozzeria e altri con i bauletti aperti.

I proprietari dei mezzi danneggiati parcheggiati in via Cimarosa intersezione piazza San Jacopino sono stati invitati a sporgere denuncia alle Forze dell'ordine anche per acquisire le immagini delle telecamere e poter risalire ai responsabili del gesto che non è la prima volta che accade, specialmente nel fine settimana .

"Proprio per questo - sottolinea il presidente del Comitato Cittadini attivi San Jacopino, Simone Gianfaldoni - continuiamo a richiedere alle forze dell'ordine più controlli serali e notturni nel nostro rione anche per il contrasto all'ubriachezza molesta e allo spaccio, per il ripsetto delle regole".

Redazione Nove da Firenze