Sabato al Franchi la partita amichevole Fiorentina-Reggiana

Anticipato alle 18 il fischio d’inizio. Ma la società è ancora sul mercato a caccia di bomber. E il Milan vorrebbe Milenkovic in difesa


É stato anticipato alle 18 il fischio d’inizio della partita amichevole Fiorentina-Reggiana in programma sabato 12 settembre allo stadio. Giovedì 10 settembre, all'“Artemio Franchi”, l'inizio stagione sarà presentato dal Direttore Sportivo Daniele Pradè.

Ma si sta ancora cercando un bomber per la Viola. Nonostante la rosa di mister Iachini presenti tantissimi giovani attaccanti, da Cutrone a Vlahovic fino a Kouamé, la Fiorentina è a caccia di un attaccante centrale esperto che possa magari fare da chioccia a una nidiata di giovani rampanti. Chi potrebbe essere il nuovo beniamino del Franchi? Krzysztof Piatek, il bomber polacco, ex Genoa e Milan e attualmente in forza all’Herta Berlino, vuole tornare in Italia e sarebbe il profilo ideale per Iachini.

Intanto in casa Milan, un nome gradito a Stefano Pioli è quello di Nikola Milenkovic, un difensore che conosce bene avendolo già allenato. Ma la richiesta della Fiorentina è tutt’altro che bassa per il classe 1997.

Redazione Nove da Firenze