Rubrica — Editoria Toscana

Roberto Giachetti presenta il libro "Sigaro, politica e libertà"

Giovedì 5 aprile, h. 18.00, Sit'N'Breakfast (via San Gallo 21/R): «Il racconto di una intera vita spesa in una instancabile passione politica»


Ci vuole coraggio per fare politica in un momento storico nel quale questa, a torto o a ragione, viene spesso considerata la causa di tutti i mali. Ce ne vuole ancora di più, forse, per raccontare la politica intesa come un’instancabile passione, come l’attività nobile di chi mette se stesso al servizio della comunità.

È proprio la politica, «quella per cui vale la pena», la protagonista del libro “Sigaro, politica e libertà”, scritto dall’ex vicepresidente della Camera Roberto Giachetti e dal giornalista Alberto Gaffuri, che sarà presentato giovedì 5 aprile, alle ore 18.00, presso la libreria Sit’N’Breakfast (via San Gallo 21/R). All’incontro sarà presente l’autore. Ingresso libero.

Roberto Giachetti nasce a Roma nel 1961. Giornalista professionista, comincia a fare politica nei movimenti studenteschi. Redattore di Radio Radicale, milita nel Partito Radicale fino al 1989. Consigliere circoscrizionale a Roma nelle liste dei Verdi, dal 1993 al 2001 affianca Francesco Rutelli al Comune di Roma. Nel 2001 assume la carica di Segretario della Margherita romana e viene eletto per la prima volta in Parlamento. Viene confermato alle elezioni politiche del 2006 nelle liste dell’Ulivo e in quelle del 2008 nelle liste del Partito Democratico. Vicepresidente della Camera nella passata legislatura e candidato a sindaco di Roma nel 2016, nelle elezioni appena concluse è eletto alla Camera nel collegio di Sesto Fiorentino.

Redazione Nove da Firenze