Riforma (o "controriforma") Bonisoli: Nardella confida in Franceschini

Musei, il sindaco di Firenze ne ha già parlato con il nuovo ministro: "Confido nel suo equilibrio e nel suo senso delle istituzioni". Maggio musicale: Pereira a Firenze il 16 dicembre


(DIRE) Firenze, 6 set. - Con il ministro della Cultura Dario Franceschini, al telefono, "abbiamo parlato" anche della cosiddetta 'controriforma' dell'ex ministro Alberto Bonisoli, "ma qualunque decisione la prenderà il ministro, come è giusto che sia. Franceschini sa bene quale sia il mio punto di vista, ma io confido nel suo equilibrio e nel suo senso delle istituzioni anche riguardo ad un aspetto così delicato come l'attuazione della riforma". Lo rivela il sindaco di Firenze, Dario Nardella, a margine di una conferenza stampa convocata al Maggio musicale fiorentino.

Per quanto riguarda il Maggio Musicale, Pereira, direttore della Scala di Milano raggiungerà Firenze il 16 dicembre "a partire dalla settimana successiva alla settimana della prima della Scala". Un passaggio su cui Nardella si sofferma per ringraziare il sindaco di Milano, Beppe Sala: "Questo avvicendamento si è svolto in un clima di piena collaborazione". Per questo "ringrazio ancora il sindaco Sala che si e' subito adoperato per supportarci in questa decisione". 

In attesa dell'arrivo del sovrintendente viennese, da qui ai prossimi tre mesi, "in qualità di presidente della fondazione acquisisco tutti i poteri che, a mia volta, la prossima settimana delegherò a Enrico Peruzzi e Pierangelo Conte, ovvero al direttore amministrativo e al direttore artistico, per quanto riguarda la parte amministrativa e la parte artistica. Mentre a Paolo Kloon, la parte che riguarda il marketing. Questo team che è già insediato a teatro guiderà insieme a me la struttura nella fase di passaggio".

Tuttavia "Pereira già in questi giorni si sta interessando alla situazione del teatro, anche se dovrà onorare i suoi impegni al teatro della Scala".

(Dire)

https://www.nove.firenze.it/musei-bonisoli-riforma-la-galleria-dellaccademia-di-firenze.htm

Redazione Nove da Firenze